Chiusura notturna della Santa in due tratte a Galbiate e Civate

Interessata la SP51 in corrispondenza del cavalcavia di via Monte Oliveto a Sala al Barro e del raccordo con la SR639. Il transito sarà vietato dalle ore 23 di mercoledì 27 novembre alle 4 di giovedì 28

La Sp 51 “della Santa” sarà chiusa al traffico per una notte in corrispondenza del cavalcavia della strada comunale via Monte Oliveto in località Sala al Barro. Il provvedimento è stato ufficializzato oggi dalla Provincia di Lecco per permettere l’esecuzione in sicurezza di alcune prove di carico da parte del comune di Galbiate. La stessa notte verrà chiuso anche il raccordo tra la SR 639 “Civate - Malgrate” in direzione Lecco e l’intersezione con la SP 51 “della Santa”.

Lavoro, dati in chiaroscuro nel Lecchese

Ecco alcuni passaggi dell'ordinanza di Villa Locatelli: "Vista la nota del Comune di Galbiate del 7 novembre con la quale richiede la chiusura di un tratto di SP 51 “della Santa” al fine di consentire l’esecuzione di una prova di carico e di indagini geognostiche sul cavalcavia posto a scavalco della SP 51, lungo la via Monte Oliveto. Rilevato che per l’esecuzione delle prove ed indagini di cui sopra vi è la necessità di posizionare strumentazioni e mezzi i cui ingombri complessivi non consentono il transito in sicurezza sulla SP 51 al PK 0+540; Considerata la possibilità di effettuare le attività in oggetto in orario notturno al fine di limitare i disagi per la circolazione stradale; Considerata altresì l’esistenza di collegamenti viari alternativi rappresentati principalmente dalla SS 36; si è ritenuto opportuno ordinare, al fine di garantire l’incolumità sia delle maestranze che degli utenti della strada, la chiusura al transito delle seguenti strade provinciali".

I due provvedimenti di chiusura provvisoria nei dettagli

Il provvedimento di Villa Locatelli, firmato dal dirigente del settore Viabilità Angelo Valsecchi, ordina la chiusura totale al transito dalle ore 23.00 di mercoledì 27 novembre alle ore 04.00 di giovedì 28 novembre 2019, e comunque fino alla fine delle operazioni:

1. Della SP 51 “della Santa” dal Pk 0+100 (rotatoria all’intersezione tra la SP51, Via alla Santa e corsia d’innesto alla SP ex SS639 direzione Milano, in comune di Civate) al Pk 0+700 (rotatoria intersezione tra rampa di accesso alla SS 36 direzione Lecco /Via monte Oliveto e SP 51 “della Santa” in Comune di Galbiate);

2. Del raccordo tra la SR 639 “Civate - Malgrate” in direzione LECCO al PK 45+300 (corsia di uscita verso la SP 51 “della Santa” in Comune di Civate) e l’intersezione con la SP 51 “della Santa” (per tutta la lunghezza dello svincolo tra SR 639 e SP 51, in Comune di Galbiate).

Il posizionamento dell’apposita segnaletica stradale di chiusura, di preavviso, di deviazione, dei limiti di velocità consentiti e idonea segnaletica orizzontale, conformemente a quanto prescritto dal Codice della Strada, è a carico del Comune di Galbiate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • Regione Lombardia, Fontana conferma: «Da domenica saremo in "zona arancione". No al "liberi tutti"»

Torna su
LeccoToday è in caricamento