Ottimi risultati anche a Calolzio per la Colletta Alimentare, coinvolti 80 volontari

Raccolti quasi 4.500 chilogrammi di cibo per persone bisognose. Mobilitati anche la "San Vincenzo", gli alunni della scuola Cittadini e gli alpini della Valle San Martino

Uno dei gruppi di volontari impegnati a Calolzio nella Colletta Alimentare.

Colletta Alimentare, anche a Calolziocorte ottima adesione in termini di volontari mobilitati e donazioni effettuate. Quattro i supermercati nei quali si è svolta la raccolta di beni alimentari a sostegno di persone bisognose, dal riso alla pasta, dal latte ai legumi, dal cibo in scatola agli omogeneizzati e altro ancora.

Si tratta di Conad (951 chilogrammi in totale), Iperal (2.069), Legler U2 (621), ed MD (766): in totale ben 4.407 chilogrammi di aiuti alimentari. Ben 80 i volontari che hanno dato il loro contributo nella raccolta dei viveri. Tra loro anche alunni, insegnanti e alpini.

Colletta alimentare nel Lecchese: anch nel 2019 superate le 40 tonnellate

«Anche quest’anno a Calolziocorte la Colletta Alimentare è stata molto coinvolgente - commenta il coordinatore Nicola Corti - Sono infatti stati tanti i cittadini che si sono prestati a donare qualche ora del proprio tempo l’ultimo sabato di novembre insieme ai ragazzi della scuola Caterina Cittadini, ai volontari dell'associazione San Vincenzo e agli immancabili Alpini dei gruppi della Valle San Martino. Ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato e dato il loro contributo».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'iniziativa di solidarietà è piaciuta ai grandi e bambini che si sono impegnati come volontari. «Un’esperienza di gratuità unica sia per me che per mia figlia Aurora che ci aiuta tutti gli anni a sensibilizzare sempre più persone ad aiutare concretamente gli altri» - ha sottolineato Veronica Rosa, responsabile della Colletta per il punto vendita U2 di Corso Dante. «È bello fare la colletta con i miei amici e compagni di scuola, questa iniziativa ci permette di essere utili agli altri e di fatto rende più felici anche noi stessi» - ha invece sottolineato Riccardo della II media dell’Istituto Cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel cuore della città: trovato senza vita il Pubblico Ministero Laura Siani

  • Coronavirus, arriva il bonus vacanze: ecco come funziona

  • «Il cerchio si chiude, i pazienti sono rientrati dalla Germania, ma tanti colleghi non riescono a dimenticare»

  • Si ribaltano con l'automobile all'interno dell'Attraversamento: due feriti

  • Spacca una bottiglia in testa a un esercente per rapinarlo, poi aggredisce i poliziotti: arrestato

  • Il racconto della terribile violenza e la scoperta del night con prostituzione in Brianza

Torna su
LeccoToday è in caricamento