rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Notizie Abbadia Lariana / Via Stoppani, 25

La Pro loco di Abbadia riparte con il Concerto di Natale

Il sodalizio del neopresidente Claudio Gobbi presenta il nuovo logo in occasione dell'esibizione del Quartetto d'Archi in programma il prossimo 18 dicembre all'oratorio con cui si raccoglieranno fondi per "Fare Salute"

Cultura, territorio, eventi: tre ambiti su cui costruisce il futuro la Pro loco di Abbadia Lariana guidata dal presidente Claudio Gobbi, sostenuto in questo viaggio da un gruppo di motivati e giovani volontari. 

Un nuovo logo, che mette in evidenza forme geometriche supportate da una moderna grafica riflette, senza dimenticare il lavoro passato, il nuovo corso dell'associazione. Il prossimo Natale vedrà già in campo l'attività della Pro loco, che attraverso un Concerto affidato al Quartetto d'Archi degli allievi del Conservatorio Niccolò Paganini di Genova unirà la musica e la solidarietà in un unico grande abbraccio. 

Il Concerto di Natale si svolgerà al teatro Pier Giorgio Frassati di Abbadia, messo a disposizione dal parroco don Fabio Molteni, L'ingresso sarà a offerta libera e il ricavato devoluto all'organizzazione di volontariato “Fare Salute”, dal 2009 vicina a persone alle prese con problematiche fisiche, psichiche, familiari e sociali con una particolare attenzione ai malati oncologici.

"Momento importante per farci conoscere"

"Centosettanta associati con la collaborazione di una trentina di volontari fissi costituiscono la base della nostra organizzazione. Contributi provenienti da enti pubblici, da donazioni private, dalla destinazione del 5x1.000 e da altre iniziative di raccolta fondi, oltre che dalla partecipazione a mercatini, fiere, tornei di burraco, cene e concerti - ha spiegato il presidente Giovanni Mandelli, con la dottoressa Carla Magni presenti al Museo Setificio di Abbadia in occasione della presentazione - Sarà un momento importante per farci conoscere dalla gente e portare all'attenzione le problematiche di chi soffre, ponendo al centro la persona".

I brani di Puccini, Mozart, Tchaikovsky, Haydn, Bizet, Piazzolla, Morricone, Choen, Lennon faranno da veicolo emozionale fra musica e solidarietà. A portarlo sul palco dell'oratorio Frassati Rachele Checcucci, Ruben Franceschi, Leonardo Caridi e Giulia Astorino, abbadiense nel Quartetto d'Archi. La suonatrice di casa, secondo violino, commenta cosi la sua partecipazione: "Provo gioia e orgoglio a potermi esibire nel mio paese, dopo questi anni fuori casa (si è trasferita a Genova dieci anni fa per gli studi in Conservatorio, ndr), in una serata cosi importante a sostegno dell'organizzazione Fare Salute". 

Claudio Gobbi, presidente della Pro loco, si è così espresso: "Voglio vedere una grande risposta a questa nostra iniziativa nata per finalità benefiche". Il Concerto è in programma sabato 18 dicembre 2021 alle ore 21 al Teatro Pier Giorgio Frassati Abbadia Lariana in via Stoppani 25. Prenotazione obbligatoria con email entro l'11 dicembre 2021 ad abbadia@prolocolario.it. Per info 3341240329 e 3895961920. Ingresso a offerta libera. Agli intervenuti sarà fornito un simpatico omaggio. 

(Si ringrazia Alberto Bottani)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Pro loco di Abbadia riparte con il Concerto di Natale

LeccoToday è in caricamento