menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un convegno di Anaci Lecco (foto di repertorio).

Un convegno di Anaci Lecco (foto di repertorio).

Torna possibile per i condòmini della provincia recarsi nelle aree verdi condominiali

L'annuncio da parte di Anaci Lecco: «La Regione ha contattato la Prefettura. Via libera da venerdì 24 aprile, ma sempre con le mascherine»

«È possibile per i condòmini recarsi nelle aree verdi condominiali per una passeggiata? Grazie ad Anaci Lecco, nei condomini del territorio lecchese, la risposta da oggi, venerdì 24 aprile, è sì». Lo rende noto Marco Bandini, presidente dell'associazione che rappresenta gli amministratori di condominio del territorio provinciale.

«Nei giorni scorsi avevamo portato all'attenzione dell'Assessore regionale Giulio Gallera tramite il Consigliere regionale lecchese Mauro Piazza questo problema - prosegue Bandini - Erano infatti molte le famiglie di condòmini che ci ponevano questa richiesta, per poter trovare un sia pur minimo conforto dopo settimane di limitazione domestica a causa del Covid-19. L’assessore regionale si è così attivato tramite il Direttore generale di ATS Brianza Silvano Casazza nei confronti della Prefettura di Lecco che ha dato parere positivo, ovviamente segnalando la necessità di mantenere pur sempre un comportamento coerente con la situazione d’emergenza e indossando i dispositivi di protezione individuale».

Smart city, auto elettriche e condomini attenti all'ambiente: le proposte di Anaci Lecco

I residenti dei condomini lecchesi possono dunque tornare a fare una passeggiata nelle aree verdi comuni, ma con l'obbligo delle mascherine. «A quanto mi risulta - conclude Bandini - siamo la prima provincia in cui è stata riconosciuta questa possibilità, che sicuramente rappresenta un importantissimo contributo al miglioramento del benessere delle famiglie».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento