Chiusura della SP72 per frana, commercianti critici: «Urge soluzione definitiva»

Severino Beri di Confcommercio: «È accaduto troppe volte negli ultimi mesi. Con l'incremento del numero di turisti per Pasqua e per l'estate si rischia il caos»

I commercianti critici sulla chiusura della Strada Provinciale 72 a Bellano a causa della frana. L'arteria, sabato, è stata riaperta con un senso unico alternato, ma il problema rimane e ha forti ricadute sulla viabilità verso Varenna e i paesi lacustri.

«Quest'ultima interruzione dimostra la fragilità delle soluzioni adottate per risolvere il problema - spiega il vicepresidente vicario di Confcommercio Lecco, Severino Beri - Da quando c'è stata la prima chiusura, a seguito della frana dello scorso autunno, è già la terza-quarta volta che viene adottato un provvedimento simile. È evidente che dopo cinque mesi il problema non è stato ancora risolto né pare essere stato definito un piano risolutivo. Eppure la Regione sembra avere dato il via libera alle risorse economiche necessarie».

SP72 riaperta, «sbloccati i fondi per la messa in sicurezza»

Beri, che è anche presidente di Federalberghi Lecco, continua: «Siamo alle soglie della Pasqua e dei ponti che precedono la stagione estiva. Nelle prossime settimane i turisti sono destinati a crescere: non possiamo accoglierli con risposte improvvisate altrimenti sarà il caos. Una soluzione definitiva è necessaria non solo per chi arriva da fuori, ma anche per i residenti e per chi si muove su quella strada per motivi di lavoro o studio. Un territorio già in sofferenza dal punto di vista infrastrutturale non può accettare passivamente questi continui stop ai collegamenti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lecco celebra il patrono San Nicolò

  • Crandola Valsassina: trovato morto nella vasca da bagno Vittorio Galluzzi

  • Scompare dopo la festa dei coscritti: ore di angoscia per Nicola Scieghi, si cerca nell'Adda

  • Gli occhi della Prefettura sul "Cermenati": messi i sigilli con "un'antimafia" al bar del centro

  • Ristoratori egiziani donano l'incasso all'ospedale di Lecco: «Il nostro grazie alla vostra sanità»

  • Bimba nasce prematura in casa, intervento dei soccorsi a Vendrogno

Torna su
LeccoToday è in caricamento