Oltre due milioni di euro da investire in provincia per scuole e strade

Interventi in un istituto di Casatenovo, rinforzi strutturali su arterie viarie a Vendrogno e nel territorio. Usuelli: «Regione sensibile alle esigenze del Lecchese»

Il presidente della Provincia Claudio Usuelli

Ingenti fondi destinati alla Provincia di Lecco da Regione Lombardia, da investire in strade ed edfici scolastici. Grazie alla legge regionale 9/2020 "Ripresa economica" è stata assegnata al nostro territorio una cifra pari a 2.022.948 euro.

La Provincia di Lecco ha così deciso di destinare i finanziamenti alle seguenti opere:

  • Interventi di miglioramento sismico istituto scolastico superiore Fumagalli di Casatenovo: 1.022.948 euro
  • Rinforzo strutturale del corpo stradale lungo la strada provinciale 66 di Vendrogno nel territorio comunale di Bellano: 500.000 euro
  • Rinforzo cigli di valle e realizzazione barriere di sicurezza lungo diverse strade provinciali: 500.000 euro

Nei giorni scorsi la Provincia di Lecco ha concluso la procedura di partecipazione al bando, con la trasmissione della richiesta dei finanziamenti; secondo quanto stabilito da Regione Lombardia, i lavori dovranno essere consegnati entro il 31 ottobre 2020.

In pensione la dirigente Funghini, protagonista della nascita della Provincia

«Insieme ai consiglieri provinciali delegati e ai tecnici provinciali - commenta il presidente della Provincia di Lecco Claudio Usuelli - abbiamo identificato tre interventi che potranno essere realizzati grazie alla risorse messe a disposizione da Regione Lombardia, che ancora una volta si è dimostrata molto sensibile alle esigenze dei territori provinciali e comunali. Dopo l'approvazione delle domande da parte di Regione Lombardia potremo avviare le procedure di gara per iniziare i lavori entro i termini previsti».

Micheli: «Abbiamo un quadro d'insieme»

«Per il nostro territorio si tratta di interventi importanti, che vanno ad aggiungersi a quelli previsti nel Bilancio di previsione appena approvato dal Consiglio provinciale - evidenzia il consigliere provinciale delegato alla Viabilità Mattia Micheli - Dopo diversi anni la Provincia di Lecco è in grado di tornare a investire, con un significativo piano di investimenti su strade e scuole. La Provincia è un ente più vicino al territorio rispetto ad altri enti superiori e con una visione sovracomunale indispensabile per avere un quadro d'insieme al di là delle specifiche esigenze dei Comuni e per agire di conseguenza a beneficio di tutto il territorio provinciale».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Passoni: «Adeguamenti dal punto di vista sismico»

«Grazie a queste risorse - sottolinea il consigliere provinciale delegato all'Edilizia scolastica Marco Passoni - saremo in grado di intervenire su un edificio scolastico che necessita di un adeguamento dal punto di vista sismico. Come Provincia stiamo molto attenti alle condizioni dell'edilizia scolastica, che ha bisogno di continui interventi e adeguamenti; i nostri uffici sono costantemente impegnati nella progettazione degli interventi e nella ricerca di finanziamenti attraverso la partecipazione a bandi di enti superiori, che spesso va a buon fine proprio per la capacità progettuale del nostro ente».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba ha fretta di nascere, donna partorisce nel tunnel del Monte Barro

  • Olginate: trovato in fin di vita, ciclista muore lungo l'alzaia

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati», ristoratori egiziani devolvono nuovamente il loro incasso all'ospedale

  • Coronavirus, il punto: nessun caso di positività nel Lecchese, boom di guarigioni

  • Un panino di due metri e un "bollicine" di 9 litri, festa a San Giovanni per il barista Willy

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento