rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
la misura / Centro storico / Piazza Armando Diaz, 1

Un bonus aiuta le famiglie lecchesi a pagare le bollette di luce e gas

Il Comune di Lecco eroga un contributo una tantum fra 150 e 250 euro: possono richiederlo cittadini con Isee fino a 12mila euro. Ecco come si presentano le domande

Un aiuto alle famiglie per far fronte alla situazione sempre più grave delle bollette legate ai consumi energetici.

Il Comune di Lecco eroga un contributo per il saldo del conto di luce e gas. Le domande possono essere presentate da giovedì 13 ottobre al prossimo 13 dicembre 2022. La misura una tantum, nell'ambito di Lecco Solidale, riconosce un contributo fisso per affrontare il caro bollette.

Chi può accedere al contributo

Chi potrà accedere al contributo? I cittadini residenti a Lecco con Isee inferiore o uguale a 12mila euro, Isee corrente nel caso in cui si sia verificata una variazione della situazione lavorativa per almeno un componente del nucleo o una variazione della situazione reddituale complessiva del nucleo superiore al 25% rispetto alla situazione reddituale individuata nell'Isee ordinario, una fornitura attiva di luce e gas.

Il valore del contributo per le bollette è calcolato in base al valore Isee del richiedente: 250 euro con Isee da zero a 7.500 euro, 150 euro con Isee da 7.500,01 a 12.000.

Come si presentano le domande

La domanda - in file pdf editabile - può essere presentata una sola volta e da un solo componente della famiglia.

Non si accetteranno istanze parzialmente compilate o mancanti degli allegati richiesti. Prima della compilazione è necessario scaricare il programma o App "Adobe Acrobat Reader".

La domanda dovrà pervenire compilata in tutti i campi del file pdf editabile esclusivamente tramite:

modulo di istanza buono cliccando "Invia" l termine della compilazione.

Al modulo andranno allegati copia del documento di identità dell'intestario della fornitura e copia di una fattura recente di luce e/o gas. L'invio delle istanze è possibile solo compilando digitalmente il pdf editabile: scansioni, foto o altre modalità non saranno accettate.

Nel caso fossero necessarie delle integrazioni di informazioni durante la verifica delle istanze, la domanda verrà considerata sospesa. La domanda verrà accettata solo nella data in cui verranno presentati i documenti integrativi a completamento dell'istanza.

L'esito delle istanze sarà comunicato esclusivamente tramite messaggio all'indirizzo mail indicato all'interno dell'istanza medesima.

Le tempistiche

Le istanze saranno valutate in ordine di arrivo a partire dalle ore 12 del 13 ottobre 2022 fino a esaurimento fondi e comunque fino alle ore 12 del 13 dicembre 2022.

Le domande verranno finanziate in base all'ordine di arrivo fino a esaurimento dei fondi disponibili. Il contributo verrà erogato direttamente sul conto corrente segnalato dal richiedente sul modulo di domanda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un bonus aiuta le famiglie lecchesi a pagare le bollette di luce e gas

LeccoToday è in caricamento