rotate-mobile
la svolta / Dervio / Corenno Plinio

Corenno Plinio diventa "Il borgo dei mille gradini": accessibile solo a pagamento

A distanza di due anni dal primo annuncio dell'Amministrazione comunale, superata la pandemia, la rinomata località istituirà il ticket d'ingresso dal 4 giugno. Il sindaco: "Noi apripista per altre realtà"

Corenno Plinio diventa "Il Borgo dei mille gradini" e sarà visitabile solo con un biglietto d'ingresso. L'inaugurazione ufficiale avverrà sabato 4 giugno. 

"Il progetto di rendere l'ingresso a Corenno a pagamento per garantire un sostegno alla conservazione del bellissimo borgo era previsto già due anni fa ma il Covid-19 così come per Venezia, ha bloccato l'iniziativa - spiega il sindaco di Dervio Stefano Cassinelli - Ora, mentre a Venezia la tassa di sbarco prenderà il via dal primo luglio, a Corenno si partirà con il contributo per la conservazione del complesso monumentale dal 4 giugno".

Non è una novità assoluta, ma senza dubbio molto significativa per il territorio. "Si tratta di una iniziativa nuova a livello nazionale, vi sono altre realtà simili come Civita di Bagnoregio, dove però l'accesso è garantito attraverso un ponte - prosegue Cassinelli - A Corenno i varchi di accesso saranno controllati dall'ufficio turistico in piazza Garibaldi e saranno fornite le indicazioni necessarie per l'accesso. Nel frattempo a Corenno, dove è stata rifatta la piazza, sono state posizionate strutture per informazioni turistiche e sarà operativa anche la realtà aumentata nei punti di interesse turistico e storico".

"Progetto che porta risorse a Corenno"

Due anni fa, all'annuncio dell'amministrazione comunale sulla volontà di istituire il ticket, non mancarono le polemiche, tanto da trasformarla in un caso nazionale. Cassinelli però difende ancora oggi la bontà dell'idea. "Il progetto vuole portare attenzione e consapevolezza nel turista che visita una delle tante bellezze italiane e nel contempo garantire al Comune risorse per poter tutelare e conservare nel migliore dei modi questo luogo straordinario. Si tratta di una iniziativa innovativa nel panorama nazionale e come tale perfettibile con il tempo, ma anche un progetto apripista per altre realtà".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corenno Plinio diventa "Il borgo dei mille gradini": accessibile solo a pagamento

LeccoToday è in caricamento