Covid-19, il Gruppo onoranze funebri di Confcommercio sostiene la Croce Rossa

Donazione da parte dei sette consiglieri alle Cri di Lecco, Casatenovo e Merate. Tutto nasce da un'idea della presidente Carnio in seguito alla ricerca di mascherine

Maristella Carnio, presidente del del gruppo Onoranze Funebri di Confcommercio Lecco.

Un gesto di generosità gratuita che porta a una risposta di solidarietà spontanea. Il risultato finale è la donazione che il Consiglio del gruppo Onoranze Funebri di Confcommercio Lecco, guidato dalla presidente Maristella Carnio, ha voluto effettuare ad alcuni comitati della Croce Rossa del territorio: i sette consiglieri hanno devoluto 200 euro a testa a sostegno delle attività della Croce Rossa Italiana, che in queste settimane di allarme Coronavirus sta impegnandosi al massimo per fornire servizi emergenziali e assistenza alla popolazione più vulnerabile. 

Ognuna delle oltre 20 imprese funebri era stata rifornita di due mascherine da parte della CRI

Questa gara di solidarietà è nata in un modo particolare, come spiega la presidente Carnio, nel momento in cui le mascherine per gli operatori funebri erano introvabili. «A nome delle oltre 20 imprese associate a Confcommercio Lecco ho chiesto a Croce Rossa Italiana - Comitato di Casatenovo di aiutarci nella gestione di questa emergenza Coronavirus, domandandogli una fornitura di mascherine per tutelare la nostra salute. Come sempre l’aiuto lo si riceve da chi umilmente è consapevole e che come noi sta vivendo una situazione difficile. Il consiglio direttivo di Croce Rossa Casatenovo ha subito accettato di donare due mascherine FFP2 per ogni impresa funebre». Infatti il presidente della Cri di Casatenovo, Eros Bonfanti, ha risposto alla presidente Carnio con parole davvero significative: «Siamo in un momento di difficoltà perché non sappiamo se queste uscite straordinarie - che sosteniamo per ogni intervento destinato a un paziente sospetto di Coronavirus - ci verranno ripagate: ma non è il momento di fermare la solidarietà. Noi come voi stiamo attraversando un momento difficile ed è giusto che Croce Rossa Italiana pensi alla tutela di tutti i cittadini, operatori funebri compresi. Nella nostra missione c’è la tutela alla salute: siamo ben lieti di donarvi le mascherine protettive per tutelare la vostra salute e quella dei vostri cari, perché sappiamo che anche voi, come noi, avete una famiglia a casa che vi aspetta e che volete tutelare in ogni modo».

La generosità crea la solidarietà

Di fronte a questa generosità, e alle parole del presidente Bonfanti, il Consiglio delle Onoranze Funebri di Confcommercio Lecco aveva già deciso di effettuare una donazione. Nel frattempo, però, alcuni consiglieri sono riusciti ad acquistare da un fornitore locale le mascherine FFP2 e FFP3 necessarie ad assicurare la sicurezza degli operatori. 

Questo non ha certo fermato la voglia di aiutare chi si era reso disponibile. «Anzi, come Consiglio abbiamo pensato di andare avanti, proprio per dire grazie a chi si era dimostrato generoso e pronto ad aiutarci gratuitamente, effettuando una offerta alle CRI che operano nei diversi territori dove noi consiglieri lavoriamo. Sappiamo che il nostro è un piccolo gesto, ma crediamo che anche altre categorie di Confcommercio possano seguirci in questa gara di solidarietà rivolta a tutti quegli operatori sanitari che, dentro e fuori dagli ospedali, stanno lottando ogni giorno e vivono situazioni davvero estreme e difficili».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In particolare Onoranze Funebri Ferranti e Galli di Lecco con O.F. Vicini di Mandello hanno deciso di effettuare la loro donazione in favore della CRI di Lecco, O.F. Fratelli Colombo di Olgiate e O.F. Fratelli Mattavelli di Osnago hanno rivolto la loro generosità alla CRI di Merate, mentre Onoranze Funebri Carnio di Casatenovo e O.F. Crippa Gelindo di Oggiono hanno devoluto la loro offerta alla CRI di Casatenovo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sesso in barca sul lago di Como, il video diventa virale

  • Infermiere accoltellato dalla figlia in Valtellina: è grave e ricoverato a Lecco

  • Lombardia, nuova ordinanza regionale: mascherina all'aperto se non è garantito il distanziamento. Novità per trasporti e celebrazioni religiose

  • Sub lecchese travolto e ucciso da un motoscafo in Sardegna

  • Varenna, protagonista su Rai Uno, diventa il paese dell'amore

  • Segnalata una canoa ribaltata nel lago sotto il diluvio: ricerche a Mandello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento