Attivo il servizio di ritiro e consegna della biancheria ai pazienti del Manzoni

Preziosa iniziativa dell'Asst in collaborazione con Assemblea dei Sindaci del Distretto di Lecco e Croce Rossa di Lecco: ecco cosa fare e chi contattare

Per limitare allo stretto indispensabile l'afflusso e la presenza di persone nella struttura ospedialiera ingolfata dall'emergenza Covid-19, l'Azienda socio sanitaria territoriale di Lecco ha rilevato la  necessità di evitare che i familiari delle persone ricoverate accedano all'ospedale per la consegna e il ritiro della biancheria dei congiunti, in qualunque reparto siano questi ricoverati. 
L'Asst, tramite il proprio Servizio sociale, ha organizzato con Croce rossa italiana di Lecco la consegna e il ritiro della biancheria in modo coordinato presso la hall dell'Ospedale di Lecco nell'apposito spazio allestito dalle ore 12 alle ore 14, da lunedì a venerdì.

Alcuni comuni si sono inoltre organizzati in appoggio alle famiglie centralizzando la raccolta e consegna degli indumenti per evitare che troppe persone accedano all'Ospedale.

I recapiti sul territorio

Le famiglie/persone residenti nei Comuni dell'Ambito di Lecco che hanno esigenza di portare il cambio della biancheria al congiunto possono contattare i seguenti referenti:

Polo territoriale Comune di Lecco 
CROCE ROSSA ITALIANA Comitato di Lecco: tel. 0341 498306

Polo territoriale Brianza Ovest: Comuni di Bosisio Parini, Bulciago, Cesana Brianza, Costamasnaga, Garbagnate Monastero, Molteno, Nibionno, Rogeno e Suello
TIZIANO CORTI tel. 331 2357467 (in caso di mancata risposta è possibile inviare un sms o messaggio Whatsapp per essere richiamati)

Polo territoriale Brianza Est: Comuni di Annone Brianza, Castello Brianza, Colle Brianza, Dolzago, Ello, Galbiate, Oggiono, Sirone
SIMONE BUZZELLA tel. 346 3003002 (in caso di mancata risposta è possibile inviare un sms o messaggio Whatsapp per essere richiamati)

Polo territoriale Valle San Martino: Comuni di Calolziocorte, Carenno, Erve, Garlate, Monte Marenzo, Olginate,Valgreghentino, Vercurago
CLARA GASPERINI tel 345 0697492 (in caso di mancata risposta è possibile inviare un sms o messaggio Whatsapp per essere richiamati)

Polo territoriale Lago: Comuni di Pescate, Malgrate, Civate, Valmadrera, Oliveto Lario
ALICE OGGIONI tel. 345 3788726 (in caso di mancata risposta è possibile inviare un sms o messaggio Whatsapp per essere richiamati).

L'incaricato, sentite le esigenze della famiglia, contatta direttamente l'ospedale ai numeri dedicati per organizzare ritiro e consegna della biancheria.

Le persone/famiglie residenti in altri comuni/territori che non dispongono di servizio centralizzato, devono seguire questa procedura:

Il familiare, o la persona incaricata dalla famiglia, concorda per telefono o mail il giorno e l'orario indicativo per la consegna/ritiro della biancheria contattando (da lunedì a venerdì dalle ore 8 alle 16):
A.S. Tiziana Mason - 0341 489652 - t.mason@asst-lecco.it
A.S. Laura Spinelli - 0341 489651 - l.spinelli@ asst-lecco.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le procedure da seguire

  • La biancheria sporca delle persone ricoverate verrà consegnata in appositi sacchetti sigillati (doppio imballo) per garantire l'assoluto rispetto delle norme igieniche ora più che mai necessarie.
  • La biancheria delle persone ricoverate a seguito di infezione deve essere lavata seguendo le modalità indicate dall’Istituto Superiore di Sanità:
  • Togliere la biancheria contaminata dal sacchetto indossando i guanti. Non agitare la biancheria sporca ed evitare il contatto diretto con la pelle e i propri indumenti.
  • Lavare la biancheria del malato in lavatrice a 60-90° usando un normale detersivo o aggiungendo prodotti sanificanti, e far asciugare accuratamente.
  • Pulire eventuali superfici venute a contatto con la biancheria con un disinfettante domestico a base di cloro (candeggina) alla concentrazione di 0,5% di cloro attivo oppure con alcol 70%.
  • Il sacchetto contenente la biancheria sporca deve essere smaltito nel sacco della raccolta indifferenziata

Si ricorda che è consentito far recapitare ai pazienti anche piccoli oggetti quali carica batteria, biscotti e altro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Iperal, dipendenti in stato di agitazione: «Nessuna chiusura festiva, controlli sospesi e pochi dispositivi di protezione»

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Lecco sono centomila

  • Coronavirus, Borrelli sposta la fine della quarantena: «Credo che staremo a casa anche il primo maggio»

  • Sconti per famiglie in difficoltà e corsie preferenziali: le misure di Esselunga contro il Coronavirus

  • Coronavirus, ecco l'applicazione per il cellulare: «Vi chiediamo di scaricarla tutti»

  • Coronavirus, Fontana: «Bisogna prepararsi se il Coronavirus dovesse tornare a ottobre»

Torna su
LeccoToday è in caricamento