menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Corpo Musicale Mandellese dona i propri giacconi invernali ai City Angels di Lecco

L'associazione guidata dalla presidente Carla Lafranconi: «Crediamo che il nostro piccolo gesto possa contribuire ad aiutare chi è meno fortunato di noi»

Nato nel 1770, quest’anno ha toccato il traguardo delle 250 primavere, un evento degno di essere festeggiato se non fosse per la situazione pandemica in atto che ne ostacola le celebrazioni. La trentina di elementi che lo compongono, sono diretti dal maestro Sandro Scinetti. Stiamo parlando del Corpo Musicale Mandellese, autore nei giorni scorsi di un bel gesto di concreta solidarietà.

Presieduto dalla mandellese Carla Lafranconi, il Consiglio direttivo dell'associazione ha infatti deliberato un'azione di grande vicinanza e solidarietà, votata all’unanimità. Il nobile gesto consiste nell'aver donato i giacconi invernali non più utilizzati (quelli della vecchia divisa) all’associazione City Angels di Lecco. «Crediamo che il nostro piccolo gesto possa contribuire ad aiutare chi è meno fortunato di noi - hanno commentato i portavoce della banda di Mandello - Non tutti possono fare grandi cose ma possiamo fare piccole cose con grande amore». 

Corenno Plinio avanza nella classifica del Fai: è fra i top 70 "Luoghi del cuore"

A consegnare materialmente la donazione, la presidente Lafranconi con il consigliere Davide Anghileri accompagnati dalla vicinanza virtuale dei soci Matteo Adamoli, Francesco Capparini, Laura Gusmeroli, Giorgio Adamoli, Valeria Arnoldi, Ezio Muzio e Silvana Cattaneo non presenti per evitare assembramenti.

A ricevere i giacconi, la coordinatrice dei City angles Paola Corti e il responsabile Paolo Selva. L’associazione operante a Lecco da quattro anni vicina alle persone fragili e in difficoltà, ha espresso attraverso una pergamena incorniciata in un quadro la personale riconoscenza all’indirizzo del sodalizio: «Ringraziamo per la donazione il Corpo Musicale Mandellese. Il vostro sostegno è prezioso per aiutare i più poveri per dare sicurezza ai più deboli e speranza a chi soffre nel nostro territorio».

(Si ringrazia Alberto Bottani per la collaborazione)

Gilardoni spa, un socio unico per il leader italiano dei raggi x

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Le migliori stazioni ferroviarie d'Italia

  • social

    Una nuova truffa per gli utenti di Whatsapp

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento