Un corso di formazione per operatori autorizzati al prelievo di nutrie

L'iniziativa mira al Piano di contenimento ed eradicazione approvato dal Consiglio provinciale. In programma due incontri in videoconferenza, cui seguirà la parte pratica

La Provincia di Lecco, in attuazione del Piano di contenimento ed eradicazione approvato dal Consiglio provinciale, organizza il corso di formazione per abilitare gli operatori che potranno essere autorizzati al prelievo degli esemplari di nutria dall'ambiente naturale.

Zamperini sulle nutrie lecchesi: «Dannose e pericolose, ma qualcuno gli dà pure da mangiare»

Il corso di formazione si svolgerà in due incontri a distanza (videoconferenza) nei quali sarà trattata la parte teorica e in un terzo incontro in presenza durante il quale sarà affrontata la parte pratica.

I due incontri in videoconferenza saranno effettuati martedì 23 giugno e giovedì 25 giugno dalle 10 alle 12; le due lezioni saranno ripetute anche in edizione serale mercoledì 24 giugno e giovedì 25 giugno dalle 20 alle 22. La data del terzo incontro in presenza per la parte pratica è ancora da definire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico investimento sulla direttrice Milano-Lecco: la vittima era scomparsa nella mattinata

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Lecco, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio. Ecco le regole

  • Stroncato da un malore in montagna: Mandello piange Carlo Gilardi

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

Torna su
LeccoToday è in caricamento