Notizie Piazza Armando Diaz, 1

Dal Comune di Lecco un milione di euro «per far ripartire l'economia della città»

Le risorse straordinarie saranno a disposizione di associazioni, no-profit e attività economiche. Via alle domande. Gattinoni: «Scommettiamo sul tessuto sociale vivo della città»

Il sindaco di Lecco Mauro Gattinoni

Dal Comune di Lecco una «spinta straordinaria alla ripartenza della città per uscire dal Covid», come la definisce il sindaco Mauro Gattinoni: 1,1 milioni di euro per potenziare economia, volontariato e associazioni.

Associazioni e no-profit

Per le associazioni e no-profit saranno messi a disposizione 500mila euro, nuove domande dal 14 giugno. Nel dettaglio, le opportunità saranno così divise:

  • Linea Ristoro: le associazioni avranno diritto a un contributo a fondo perduto per un max di 1.500 euro fino al 75% per spese sostenute causa Covid entro il 31.05.2021;
  • Linea Ripartenza: dedicata a nuove attività in estate o in autunno. Contributo a fondo perduto per un max di 2.500 euro fino al 75% delle spese sostenute;
  • Voglia di Sport: 100mila euro per le attività estive per aggregazione di ragazzi e adolescenti, già aperto da settimane;
  • in elaborazione: Linea "Strategia", contributi fino a 20.000 euro per progetti in rete di almeno tre soggetti, per un totale di altri 100.000 euro.

Le domande vanno presentate dalle ore 12 di lunedì 14 giugno fino alle ore 12 di venerdì 9 luglio (è possibile presentare domanda per una sola linea di finanziamento).

Tutte le informazioni a questo link.

Aprono i bandi comunali per i ristori. Lecco Merita: «Un milione a disposizione, ma la divisione è sproporzionata»

Attività economiche

Per le attività economiche invece lo stanziamento è di 600.000 euro, domande dal 16 giugno. 

Con il coinvolgimento delle associazioni di categoria, il Comune di Lecco ha deliberato lo stanziamento di 400.000 euro attraverso un bando dedicato alle attività produttive, commerciali e artigianali:

  • Contributo standard pari a 2.500 euro e contributo maggiorato pari a 5.000 euro, in base ai requisiti previsti dal Bando.
  • Domande dalle ore 12 di mercoledì 16 giugno fino alle ore 12 di lunedì 12 luglio, attraverso il portale telematico. Le info e i criteri di domanda alla pagina dedicata sul sito del Comune di Lecco;
  • in elaborazione: Linea "Ripartenza”, nel mese di luglio saranno stanziati altri 200.000 euro per progetti in rete di almeno tre soggetti. Contributo previsto fino a € 30.000 ciascuno.

«Il Comune di Lecco - commenta il sindaco Mauro Gattinoni - fa la sua parte per la ripresa della città e lo vuole fare scommettendo sul tessuto sociale "vivo", radicato nei nostri rioni e utile alle nostre famiglie. Per ripartire, davvero, tutti insieme».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Comune di Lecco un milione di euro «per far ripartire l'economia della città»

LeccoToday è in caricamento