rotate-mobile
Notizie Brianza / Via Carlo Sessa, 42

Attivata una nuova casetta dell’acqua

Nell’ambito del progetto Acqua contro corrente, dedicato anche alla riduzione della plastica monouso, Lario Reti ha ampliato il parco "casette". Inaugurato il nuovo impianto di Cremella

Inaugurata la nuova casetta dell'acqua di Cremella. Nell’ambito del progetto "Acqua Contro Corrente", dedicato all’incentivazione al consumo dell’acqua di rete e alla riduzione nell’uso di plastica monouso, Lario Reti Holding ha avviato l’espansione del parco casette dell’acqua in gestione in provincia di Lecco. La casetta di Cremella è stata inaugurata oggi in via Carlo Sessa, nei pressi della biblioteca e nella stessa area dove è già presente anche il distributore dei sacchi rossi.

Il posizionamento del nuovo impianto di Cremella.

"Con la casetta dell’acqua viene introdotto nella nostra comunità un ulteriore servizio che certamente porterà benefici economici e ambientali - dichiara Ave Pirovano, sindaca di Cremella - Posta nei pressi della biblioteca dei ragazzi, essa rappresenta un modo per coinvolgere le generazioni più giovani e sensibilizzarle sul tema sempre più attuale della sostenibilità e dell’impiego più corretto delle risorse".

Un momento dell'inaugurazione della nuova casetta dell'acqua.

La casetta dell'acqua di Cremella, dotata di innovativi sistemi tecnologici che consentiranno la gestione da remoto dell’impianto, erogherà acqua senza l’uso di contanti e solo tramite l’uso di una tessera dedicata, che potrà essere acquistata e ricaricata presso il totem elettronico posto proprio di fianco alla casetta.

La nuova casetta dell'acqua è stata collocata da Lario Reti Holding in accordo con il Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attivata una nuova casetta dell’acqua

LeccoToday è in caricamento