menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giacomo Casiraghi con i docenti di Alma in occasione del diploma

Giacomo Casiraghi con i docenti di Alma in occasione del diploma

Un lecchese si diploma chef pasticcere alla scuola fondata da Gualtiero Marchesi

Giacomo Casiraghi, 26 anni di Osnago, diventa professionista di pasticceria alla prestigiosa "Alma". Suo mentore, durante il percorso di studi, il maestro siciliano Salvatore Cappello

C'è anche un lecchese tra i nuovi chef pasticceri diplomatisi alla prestigiosa Alma, Scuola internazionale di cucina italiana. Si tratta di Giacomo Casiraghi, 26 anni di Osnago, diventato professionista di pasticceria insieme ad altri 52 studenti provenienti da ogni regione d'Italia.

Un percorso formativo di tutto rispetto: basti pensare che Alma fu fondata dal grande, compianto Gualtiero Marchesi nel 2004, e la giuria per il concorso finale tra i diplomandi è presieduta dai maestri Iginio Massari e Gino Fabbri. A vincere, per la cronaca, sono state la piemontese Desirée Conidi e la lombarda Patrizia Fontana.

L'osnaghese Casiraghi ha avuto la possibilità di svolgere, durante i sette mesi del percorso di studi, uno stage formativo a Palermo, nella famosa pasticceria "Cappello". Suo maestro e mentore, infatti, è stato il Maestro pasticcere e Maestro cioccolatiere Salvatore Cappello, conosciuto in tutto il mondo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento