menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fondi per la scuola, a Lecco destinati due milioni di euro

L'onorevole Giovanni Currò del Movimento Cinque Stelle: «Importante aiuto per il sistema scolastico italiano, in particolare il lombardo che è stato fortemente colpito dall'emergenza»

Con il Decreto Rilancio verranno stanziati importanti fondi a sostegno degli istituti scolastici: 331 milioni di euro verranno infatti destinati per device, connettività, sicurezza, misure di protezione, assistenza medica, e adattamento spazi in vista del rientro effettivo. 

Ulteriori 40 milioni saranno forniti per l'organizzazione degli esami di maturità in presenza. I fondi serviranno per assicurare «la pulizia degli ambienti scolastici» nonché la «possibilità di utilizzare, ove necessario, dispositivi di protezione individuale da parte degli studenti e del personale scolastico durante le attività in presenza».

Oltre due milioni di euro da investire in provincia per scuole e strade

Per quanto riguarda la Lombardia i fondi stanziati saranno circa 53 milioni di euro: 3.686.321,64 per gli esami di maturità e 50.259.941,80 per la strumentazione e la riorganizzazione degli istituti scolastici. 

In particolare, fa sapere l'onorevole Giovanni Currò del Movimento Cinque Stelle: «Al Comune di Lecco saranno destinati 1.685.732,67 euro per il funzionamento degli istituti scolastici, e 126.870,48 euro per gli esami di maturità. Un importante aiuto per il sistema scolastico italiano, in particolare lombardo che è stato fortemente colpito da questa emergenza, cambiando completamente la sua struttura e rivoluzionando le proprie metodologie didattiche».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento