Donne&Mamme dona un defibrillatore a Casatenovo nel ricordo di Riccardo Galbiati

Il prezioso strumento salvavita acquistato dal sodalizio grazie ai fondi raccolti durante gli ultimi eventi e alla serata di dicembre 2018 con Marco Galbiati

Riccardo Galbiati

È in programma sabato, 22 giugno, alle 16 in Piazza Mazzini, la consegna di un defibrillatore da parte dell'associazione Donne&Mamme al Comune di Casatenovo.

Il prezioso strumento salvavita è stato acquistato dal sodalizio grazie ai fondi raccolti durante gli eventi organizzati nel corso degli ultimi mesi e grazie alla serata di dicembre 2018 con Marco Galbiati, che ha presentato "Il tuo cuore, la mia stella", il libro che racconta l'incidente occorso nel 2016 al giovanissimo Riccardo Galbiati (nella foto), il cui cuore si è improvvisamente fermato sulle piste de l’Aprica, e la successiva donazione degli organi da parte dei genitori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Casatenovo: inaugurata Piazza Nicholas Green e Riccardo Galbiati

«L'obiettivo iniziale di Donne&Mamme era quello di acquistare un Dae con le offerte donate durante gli eventi. Quando venne Marco a raccontarci la sua esperienza così toccante ho pensato che quel Dae dovesse essere dedicato a suo figlio. Semplicemente un moto del cuore e d'istinto. Ogni volta che passerò davanti a questa preziosa "scatola" ricorderò che la breve vita di Riccardo ha avuto un grande senso», commenta Lorena Crippa, presidente di Donne&Mamme. Alla consegna sarà presente anche Marco Galbiati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viveva legata a un calorifero: le guardie ecozoofile salvano il pitbull Maya

  • Covid-19, la Asst Lecco fa chiarezza: al momento terapie intensive vuote

  • Covid-19, nuova ordinanza regionale: nuove regole per bar e ristoranti, "stop" alle competizioni dilettantistiche da contatto

  • Il governatore Fontana firma l'ordinanza: stop a movida e allo sport dilettantistico

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Offerte di lavoro, Sport Specialist assume personale nel Lecchese: come candidarsi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento