Notizie

Benedetti i defibrillatori comprati con la raccolta per Marco. E parte un altro corso

Venerdì sera la benedizione degli apparecchi. Entro ottobre 60 persone saranno formate

Nel tardo pomeriggio di venerdì 1 ottobre 2021 è stato benedetto il defibrillatore comprato con la raccolta fondi "Pescegatto" in memoria di Marco Pietro Rossi. La benedizione dell'apparecchio, installato presso l'aeroporto di Cremona, è stata anche l'occasione per consegnare la targa che lo accompagna e per ufficializzarne l'installazione nei confronti di tutti quelli che hanno partecipato a questo progetto.

«Addio Marco, ragazzo speciale: ora sarai sempre il nostro angelo»

Il corso per i soccorritori

Non solo: oltre ai defibrillatori acquistati per il territorio lecchese e il compimento del primo corso per operatori laici Dae, completamente finanziato grazie fondi raccolti e che ha interessato la formazione di 11 persone, per i prossimi giorni è stato organizzato il secondo corso, che conta altre 37 persone fra cui i colleghi, gli amici paracadutisti di Lecco, gli amici e la famiglia.

A questo si aggiungerà una terza sessione e con il mese di ottobre si concluderà il progetto con il risultato di 4 defribrillatori acquistati, oltre a 60 persone formate e abilitate.

Il primo corso

Il primo corso è stato sostenuto il 19 luglio con i ragazzi del gruppo Scurbatt. I defibrillatori sono stati attivati e inseriti nel registro Nazionale segnalandone la presenza sul territorio in caso di necessità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benedetti i defibrillatori comprati con la raccolta per Marco. E parte un altro corso

LeccoToday è in caricamento