rotate-mobile
Notizie Casargo

Oltre un milione di euro per il depuratore fra Margno e Casargo

L'ingente finanziamento consentirà la deviazione del collettore comunale. L'assessore Massimo Sertori: "Importante manutenzione del territorio e delle infrastrutture a servizio dei cittadini"

Oltre un milione di euro per il depuratore fra Margno e Casargo. Il cospicuo finanziamento arriva da Regione Lombardia.

È stato approvato infatti dalla Giunta regionale, su proposta dell'assessore a Enti locali, Montagna, Risorse Energetiche e Utilizzo risorsa idrica, Massimo Sertori, lo schema di convenzione con gli Uffici d'Ambito delle province di Bergamo, Lecco e Varese, per l'avvio, la rendicontazione e il controllo degli interventi di ripristino delle opere di collegamento o depurazione delle acque, nonché impianti di monitoraggio delle acque in casi di urgenza correlati ad eventi calamitosi.

"Con questo provvedimento - spiega Sertori - vengono stanziati oltre 2 milioni di euro di risorse statali trasferite sul bilancio regionale, che verranno successivamente destinati agli Uffici d'Ambito beneficiari al fine di realizzare opere di ripristino delle infrastrutture di collettamento e di depurazione delle acque che hanno subito danni a causa di eventi calamitosi".

"Risorse importanti - conclude Sertori - che confermano l'impegno continuo di Regione nella manutenzione del territorio e delle infrastrutture a servizio dei cittadini".

I tre interventi finanziati

Rifacimento del collettore fognario nel Torrente Bescasolo in Comune di Berzo San Fermo, in provincia di Bergamo, per un importo di 792.000.000 euro.

Deviazione collettore comunale fognatura Margno-Casargo, in provincia di Lecco, per un importo di 1.131.875,13 euro.

Ripristino muro perimetrale vasca di bilanciamento, in Comune di Lonate Pozzolo, in provincia di Varese, per 150.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre un milione di euro per il depuratore fra Margno e Casargo

LeccoToday è in caricamento