Dervio celebra le sue Penne nere per i 92 anni del gruppo

Cerimonia per festeggiare l'anniversario di fondazione. Lazzaroni annuncia le dimissioni, cambio alla presidenza. Cassinelli: «Affido agli Alpini il decoro dei monumenti ai Caduti»

Domenica a Dervio si è svolta la festa per i 92 anni del Gruppo Alpini di Dervio, alla presena del capogruppo Diego Lazzaroni e del neoeletto presidente Stefano Foschini dell'Ana di Colico. L'Amministrazione derviese ha presenziato all'evento con il sindaco Stefano Cassinelli, il vicesindaco Luca Mainoni e il consigliere Michael Bonazzola.

Ad accompagnare la giornata a livello musicale il Corpo musicale di Dorio. Folta la partecipazione della cittadinanza, giunta al Monumento ai Caduti per dare il proprio saluto agli Alpini e festeggiare così l'importante ricorrenza. «Affido all'Ana - ha detto Cassinelli - per il futuro la cura e la manutenzione dei monumenti ai caduti di Dervio e Corenno Plinio. Ovviamente il contributo finanziario spetterà sempre al Comune, ma sarebbe bello che se ne occupassero loro che rappresentano la storia del nostro Paese».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dervio: i sindaci del lago chiedono infrastrutture per la SS36

Per Foschini, che ha ringraziato le Penne nere di Dervio per l'impegno profuso in questi anni, è stata la prima uscita ufficiale dopo avere sostituito lo storico presidente Luigi Bernardi alla guida della sezione Ana di Colico. Anche in casa derviese è annunciata una staffetta alla presidenza: Lazzaroni, per motivi anagrafici, lunedì sera presenterà le proprie dimissioni. Il gruppo dovrà dunque eleggere il successore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gessate saluta Elena e Diego, privati della loro vita dalla follia omicida del padre: «Ciao nanetti»

  • Valmadrera, tragedia sul Sentiero delle Vasche: ritrovato un corpo senza vita

  • Mandello piange Marco Maggioni, scomparso a 55 anni

  • Multa fino a 1.500 euro per chi pesca un siluro e non lo ammazza

  • Ritrovata e affidata alla famiglia la minorenne scomparsa da Rogeno

  • Mandello, transenne e code intorno alle aree a lago off limits

Torna su
LeccoToday è in caricamento