menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Consiglio comunale dei ragazzi a Dervio

Il Consiglio comunale dei ragazzi a Dervio

Dervio: entusiasmo per il primo Consiglio comunale dei ragazzi

L'assise si è svolta mercoledì sera in occasione della Giornata dell'infanzia Unicef. Cassinelli: «Hanno avanzato le loro richieste, con particolare attenzione all'ambiente»

Si è svolto mercoledì sera a Dervio il primo Consiglio comunale dei ragazzi, in occasione della Giornata Unicef dell'infanzia. Un momento molto partecipato e apprezzato non soltanto dai piccoli, ma anche dagli adulti.

«Ringrazio la consigliera Anna Maria Buzzella per avere portato avanti l'iniziativa, che ha coinvolto le scuole medie ed elementari di Dervio - commenta il primo cittadino Stefano Cassinelli - È stata una cosa molto bella. I bambini hanno avanzato le loro richieste, ciò che vorrebbero nella scuola. Abbiamo spiegato loro che alcune cose non sono possibili, altre verranno concesse e alcune non dipendono dal Comune. Inoltre ho spiegato loro i principi fondamentali della Costituzione ed è stato un momento molto bello».

Dervio, posacenere a forma di sigaretta: multe a chi non li utilizza

A Dervio si svolgeranno due Consigli all'anno. «Il regolamento - prosegue Cassinelli - è stato stilato per far sì che ogni anno ci siano regolari elezioni. Il sindaco Jacopo Bernardo era molto emozionato, come tutti, è stato molto piacevole. Molte richieste dei bambini hanno riguardato l'ecologia e l'ambiente e ho detto loro di non perdere questo spirito, poiché negli anni a venire loro saranno i cittadini e gli elettori futuri».

Questa la composizione del Consiglio comunale dei ragazzi: Matilde Cariboni, Cesare Vitali, Giorgio Giordano, Emma Renzi, Leonardo Paruzzi, Michele Ranieri, Lucia Buzzella, Valentina Patriarca, Asia Albarelli, Jacopo Bernardo (sindaco), Ervin Ismaili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento