menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'inaugurazione dell'area cani alla Foppa di Dervio

L'inaugurazione dell'area cani alla Foppa di Dervio

Dervio, inaugurata la nuova area per gli amici a quattro zampe

Il sindaco Cassinelli: «Mantenuta la promessa elettorale». Presentato anche il gruppo di proprietari di cani che gestiranno la zona e l'area sgambamento non appena pronta

È stata inaugurata venerì 9 agosto la spiaggia per cani in località Foppa a Dervio. Presenti, come si può notare dalle foto, moltissimi derviesi, turisti e naturalmente numerosi animali. 
La spiaggia era stata promessa dalla lista Dervio Viva in campagna elettorale indicando anche la zona nella quale è stata poi effettivamente realizzata.

«A meno di tre mesi dalle elezioni si è dato compimento a questo intervento - commenta il sindaco Stefano Cassinelli - Con l'occasione è stato presentato anche il gruppo di proprietari di cani, che hanno anche organizzato l'aperitivo, che si prenderanno l'impegno di gestire la zona e si occuperanno inoltre della gestione dell'area sgambamento cani non appena sarà individuata una quella idonea».

Diga di Pagnona «pericolosa»: ok dalla Protezione civile per la messa in sicurezza

Lo stesso gruppo proporrà anche corsi e iniziative di altro genere mettendo al centro gli amici a quattro zampe. «L'obiettivo è costituire un'associazione, partendo da questo gruppo di volontari, al fine di coordinare le attività legate al mondo animale - prosegue Cassinelli - La dog beach è stata sostenuta da "La Cuccia" di Garlate, a cui vanno i ringraziamenti dell'Amministrazione; per la realizzazione del cartellone grazie alla loro collaborazione è stata organizzata una crocchettata per i cani. Con l'occasione si è dato il via anche alla collaborazione con Apericane, marchio registrato di "Canichepassione". La spiaggia è utilizzabile dagli uomini ma è prioritariamente per i cani soprattutto in considerazione dell'impatto turistico che gli animali hanno nel nuovo modello di vacanze degli italiani e degli stranieri».

Le sessanta ciotole dell’apericane sono state fornite gratuitamente da “Canichepassione”, a supporto della nuova spiaggetta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento