rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Notizie Dervio / Via Don Ambrogio Invernizzi

"Il rispetto è la prima forma d'amore": Dervio ha la sua panchina rossa

Il simbolo della lotta alla violenza sulle donne è stato presentato mercoledì al Paradise in un incontro cui hanno partecipato forze dell'ordine, "Telefono donna" e una psicoterapeuta

Una panchina rossa per Dervio. Mercoledì serata al Paradise, con relatori di alto profilo, per la lotta alla violenza di genere. Sono intervenuti l'ispettore superiore della Questura Marco Di Prinzio, la dottoressa e psicoterapeuta Francesca Macchi e Giusy Panzeri di "Telefono donna". 

Oltre all'attenta analisi del fenomeno effettuata dagli esperti è stata presentata anche la panchina rossa con la scritta "Il rispetto è la prima forma d'amore" che sarà posizionata al parco Norma Corsetto. 

"Un ringraziamento per l'impegno e la sensibilità alla consigliera Anna Buzzella che ha gestito le iniziative promosse dall'Amministrazione comunale" ha commentato il sindaco di Dervio Stefano Cassinelli.

Cosa rappresenta la panchina rossa

L'installazione permanente di una panchina rossa rappresenta lo spazio idealmente occupato da donne vittime di violenza. La panchina rossa è divenuta il simbolo del percorso di sensibilizzazione dell'eliminazione della violenza contro le donne su iniziativa di Tina Magenta che ha posato la prima a Lomello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il rispetto è la prima forma d'amore": Dervio ha la sua panchina rossa

LeccoToday è in caricamento