menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stop permanente ai diesel Euro 1 e 2, la mappa lecchese delle "zone franche"

Il Comune riserva delle tratte in cui questi veicoli, compresi gli Euro 3, potranno transitare per favorire gli spostamenti di lavoratori e studenti. Ecco quali sono

"Zone franche" in città e nei dintorni per i possessori di auto Euro 1 e 2, che dallo scorso 1° ottobre non possono più circolare a Lecco così come in tutti i centri urbani con popolazione superiore a 30mila abitanti nella fascia oraria dalle 7.30 alle 19.30 (per gli Euro 3 il divieto è invece temporano fino al 31 marzo 2019). Il Comune di Lecco ha reso noto le tratte che sono state escluse dal divieto, per favorire studenti e lavoratori. Eccole di seguito.

Euro 3, divieto di circolazione fino al prossimo 31 marzo

Direttrice SS 36 Dir - Ospedale - pronto Soccorso

Vie percorribili: Via Filanda da uscita attraversamento a Pronto soccorso e ritorno, via Dell'Eremo da uscita attraversamento fino a parcheggio ospedale e da parcheggio ospedale fino a intersezione con Via Belfiore e ritorno in attraversamento.

Direttrice 1-3

Direttrice SS36 Dir - uscita via Ai Poggi / Piani D'Erna

Strade percorribili: Via Ai Poggi, da uscita SS36 Dir a Via Prealpi, e Via Prealpi fino a parcheggio funivia Piani d'Erna e ritorno.

Direttrice 2-3

Direttrice Sondrio - Malgrate e ritorno

Strade percorribili: Lungo Lario Piave, Lungo Lario IV Novembre, Lungo Lario Cadorna, Lungo Lario Battisti, Lungo Lario Isonzo, Via Leonardo da  Vinci, Ponte Kennedy

Direttrice 3-3

Direttici Milano-Lecco / Bergamo-Lecco / Valsassina-Lecco

Vie percorribili: i veicoli in arrivo a Lecco dagli sbocchi della SS36 su via Balicco potranno  parcheggiare nelle aree di sosta ivi esistenti, per riprendere la SS36 dovranno percorrere Via XI Febbraio, Largo Caleotto, Via Marconi, Via Fiandra e Via Pergola, fino rampa di accesso alla SS36 direzione Milano-Pescate e alla SS36 Dir direzione Valsassina. Per riprendere la direttrice Lecco - Sondrio dovrà invece essere seguito il percorso riportato nella scheda seguente:

Direttrice 4-3

Direttrice  ( Lecco / SS36 Sondrio)

Vie percorribili: Via Balicco (Centro Commerciale Meridiana), Via XI Febbraio, Via Papa Giovanni XXIII, Via Montanara, Via Pasubio, Via Aldo Moro fino a ingresso attraversamento San Martino.

Direttrice 5-2

Direttrice Bergamo - Lecco, Bergamo - Valsassina e ritorno

Vie percorribili: i veicoli provenienti da Bergamo-Vercurago, per raggiungere il centro città dovranno percorrere Corso Bergamo, il cavalcavia della SP639, piazza della Nazioni, Viale Brodolini, Viale Don Ticozzi, la rampa di accesso alla SS36 in direzione Lecco e utilizzare le uscite "Lecco centro" e "Ultima uscita Lecco" oppure prendere la SS36 Dir per dirigersi all'ospedale o in Valsassina.

Direttrice 6-2

Incentivo "green": hai l'auto elettrica, non paghi il bollo

I collegamenti con Ballabio e la Valsassina sono garantiti dalla sola SS36 Dir, e precisamente:

  • Direttrice Lecco-Ballabio: accesso dalla rampa di via Pergola o da via Eremo uscita SS 36 Dir in Ballabio.
  • Direttrice Ballabio-Lecco / Ospedale: ingresso SS36 Dir in Ballabio, uscita via Dell'Eremo.
  • Direttrice Ballabio-Lecco centro: ingresso SS36 Dir in Ballabio, uscita "Lecco Bione" della SS36, Viale Don Ticozzi, inversione senso di marcia alla rotatoria antistante campi di calcio, rampa SS36 direzione Lecco, uscite "Lecco centro" o "Ultima uscita Lecco".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazione anti-covid, da giovedì possono prenotarsi 22mila lecchesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento