Notizie Oggiono / Piazza Giuseppe Garibaldi, 14

Oggiono: la raccolta differenziata supera l'80%. E arriva un distributore di sacchi rossi

Il mezzo è stato installato nell’area esterna di fronte all’ufficio protocollo del municipio

Prosegue lo sviluppo della misurazione puntuale sul territorio lecchese. È stato installato ad Oggiono, nell’area esterna di fronte all’ufficio protocollo del municipio, il primo distributore automatico self-service di sacchi rossi per la raccolta del rifiuto indifferenziato.

Il sacco rosso, introdotto con l’avvio del nuovo sistema di misurazione puntuale, è dotato di codice identificativo RFID associato alla singola utenza pertanto, fino ad oggi, i cittadini che ne necessitavano dovevano obbligatoriamente recarsi presso gli uffici comunali per il rifornimento gratuito.

Grazie a questo distributore, ora il ritiro – che continuerà al momento ad essere gratuito - potrà essere effettuato in ogni momento della giornata da parte di qualsiasi componente del nucleo famigliare regolarmente registrato in anagrafe, con il semplice inserimento della propria carta regionale dei servizi.

sacco rosso distributore oggiono-2

Il sistema “legge” e associa la carta regionale al kit di sacchi con RFID, erogando i sacchi rossi da 40L (per nuclei famigliari da 1 a 2 persone) e da 70L (per nuclei famigliari composti da 3 o più persone). L’utilizzo è riservato esclusivamente alle utenze domestiche che risiedono nel Comune di Oggiono.

Il distributore non eroga i sacchi per le utenze commerciali/produttive ed i sacchi azzurri per il conferimento di pannolini, che continueranno ad essere consegnati su richiesta presso gli uffici comunali.

Oggiono: 81,4% di raccolta differenziata

Ricordiamo che il sistema di misurazione puntuale è stato introdotto ad Oggiono lo scorso ottobre ed ha permesso di raggiungere, dopo pochi mesi, ottimi risultati in termini di percentuale di raccolta differenziata (81,4%) con un calo del 30% circa di rifiuti indifferenziati prodotti.

“Con questo nuovo servizio, realizzato grazie a Silea, vogliamo dare un segnale concreto di attenzione ai cittadini del nostro comune, che hanno aderito convintamente al nuovo sistema di misurazione puntuale - ha spiegato il sindaco di Oggiono, Chiara Narciso -. Siamo consapevoli che per il raggiungimento di un obiettivo comune così importante come la riduzione del volume di rifiuti indifferenziati occorre che ciascuno faccia la propria parte. Il nuovo distributore va incontro alle famiglie oggionesi, agevolando il loro impegno ambientale".

“Questa prima installazione ci permetterà di raccogliere una serie di feedback importanti in vista della diffusione di questa innovazione tecnologica sul resto del territorio - ha commentato il direttore generale di Silea, Pietro Antonio D’Alema -. A tendere, una volta completata la diffusione del sistema di misurazione puntuale, i cittadini potranno ritirare i propri sacchi presso un qualsiasi distributore Silea abilitato, indipendentemente dal comune di residenza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oggiono: la raccolta differenziata supera l'80%. E arriva un distributore di sacchi rossi

LeccoToday è in caricamento