rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
La novità / Pescarenico / Via Gaetano Previati

Giornata internazionale delle donne STEM: apre la sezione lecchese dell'Associazione Italiana Donne Ingegneri e Architetti

Una novità interessante per tutto il territorio provinciale di Lecco

Giorno importante per il mondo del lavoro femminile. L'11 febbraio 2022, infatti, è la giornata internazionale per le Donne e le Ragazze nella scienza: le STEM. Ne parliamo con AIDIA, l'Associazione Italiana Donne Ingegneri e Architetti di Lecco

Le donne STEM: chi sono e quante sono

STEM è l'acronimo di Science, Technology, Engineering e Mathematics. STEM rappresenta proprio quel gruppo di discipline tecniche che abbracciano le materie scientifiche ed ingegneristiche, ad esclusione di quelle mediche. Le STEM sono donne e ragazze che studiano o lavorano all'interno degli ambiti tecnici: ingegneria, architettura, fisica, matematica per citarne alcuni. Ambiti che sono ancora oggi prettamente maschili.

Gli ultimi dati raccolti in Italia raccontano di un evidente divario nelle materie scientifiche: solo il 16,5% delle laureate appartiene a discipline STEM, contro il 37% dei maschi. Il 42% dei ragazzi sceglie un diploma in un istituto tecnico, contro solo il 22% delle ragazze. Il divario di genere nelle materie scientifiche e ingegneristiche è ancora molto ampio e lo stesso Recovery Plan punta all'investimento di più fondi per diminuire il gender gap. Gli ultimi dati raccolti da Save The Children rivelano che solo 1 ragazza su 8 si aspetta di lavorare come ingegnere, a fronte di 1 su 4 tra i maschi. E quell'unica ragazza appartiene al gruppo di studenti con più alto rendimento.

AIDIA: l'Associazione Italiana Donne Ingegneri e Architetti a Lecco

20211119-AIDIA-Logo-Lecco-2

"Le donne e le ragazze sono ancora troppo penalizzate da stereotipi e dalle disuguaglianze di genere. Solo le ragazze migliori intraprendono le discipline ingegneristiche ed è ancora troppo forte il pregiudizio che le donne non possano farcela. Ma non è così", spiega dice l'Ing. Annachiara Castagna, presidente e fondatrice della Associazione Italiana Donne Ingegneri e Architetti per la provincia di Lecco. "Dobbiamo mostrare a ragazzi e ragazze che esistono donne come tante altre che si realizzano nelle discipline STEM, che esistono modelli di ruolo femminili raggiungibili anche negli ambiti più tecnici. Dobbiamo spingere le ragazze a non rinunciare mai alle proprie ambizioni di studio e di carriera per stereotipi legati a figli, famiglia o a una presunta non predisposizione alle materie tecniche”.

AIDIA è l'Associazione Italiana Donne Ingegneri e Architetti, una associazione senza scopo di lucro presente su tutto il territorio nazionale che dal 1957 promuove e valorizza le donne e le ragazze negli ambiti di Ingegneria e Architettura. Da qualche mese AIDIA ha aperto anche nella nostra provincia di Lecco. "Vogliamo portare modelli femminili di donne STEM anche nel nostro territorio dove c'è già un punto di riferimento: il Politecnico, una università sempre in prima linea nel coltivare la parità di genere e la crescita nelle discipline STEM fin da piccoli".

Una bella testimonianza in questa giornata internazionale per le donne STEM. AIDIA raccoglie tutte le donne laureate in Ingegneria e Architettura. Per richiedere informazioni è possibile contattare il 340 6276003 o scrivere direttamente a aidia.lecco@gmail.com.

Schizzo_AIDIA_Lecco-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata internazionale delle donne STEM: apre la sezione lecchese dell'Associazione Italiana Donne Ingegneri e Architetti

LeccoToday è in caricamento