rotate-mobile
Notizie Erve

Compie 15 anni (e non delude mai) la camminata tra il verde e i sapori

Successo per l'iniziativa di Erve, tra suggestive location naturali e specialità tipiche. Oltre 550 partecipanti in un paese di 800 abitanti

Ottima riuscita per la 15esima edizione della camminata "4 Passi tra il verde e … i sapori di Erve". Domenica 2 luglio si è svolta infatti con successo la quindicesima edizione dell'iniziativa gastronomica e fotografica a favore dei servizi sociali di Erve, organizzata grazie alla sinergia e all'entusiasmo dei volontari che animano alcune delle diverse realtà associative presenti nel paese: pro Erve, Avis, Aido, gruppo Alpini, squadra antincendio boschivi, I Cocci solidali, l’oratorio di Erve. Il tutto con il patrocinio dell'Amministrazione comunale.

Il ricavato della manifestazione verrà consegnato al sindaco Gian Carlo Valsecchi nella sera di sabato 29 luglio presso il municipio, in occasione della premiazione del concorso fotografico che ha accompagnato la camminata.

Due percorsi di 8 e 12 chilometri addolciti dalla torta maiassa

Ben 550 i partecipanti, tra cui 40 bambini che nella domenica in cui si celebra la giornata regionale per le Montagne lombarde, hanno scelto il piccolo comune montano di circa 800 abitanti per trascorrere una piacevole giornata immersi nella natura, camminando lungo un percorso di 8 chilometri (oltre alla tratta di 12 per i più allenati) visitando i punti più caratteristici del paese. Gli iscritti hanno potuto degustare nelle diverse postazioni vari prodotti dolci e salati tra cui una specialità locale e tradizionale: la torta maiassa, a base di polenta ed erbe aromatiche del territorio. La giornata si è conclusa presso la chiesetta degli alpini con la consegna di un gadget per tutti i partecipanti e un delizioso spuntino.

La manifestazione, intitolata al ricordo di Oreste Bolis e con la presenza dell’Associazione italiana Familiari e Vittime della strada di Bergamo con il responsabile Ivanni Carminati, è stata l’occasione per invitare i partecipanti a visitare la mostra artistica “Safety car” sul tema della prevenzione all’uso di alcool e sostanze quando ci si mette alla guida, presieduta dalle referenti del progetto Valentina Viganò e Federica Panzeri.

Anche una mostra sulla sicurezza stradale

La mostra è nata dal contest artistico proposto di recente ai giovani del territorio all’interno dell’omonimo progetto dell’Ambito di Lecco, soggetto capofila in parthership con l'impresa sociale Girasole e finanziato dal dipartimento politiche antidroga della presidenza del Consiglio dei ministri. Il contest è stato proposto in collaborazione con il progetto Iang della Valle San Martino ed ha visto coinvolti 18 giovani tra i 14 e 30 anni. Tre i vincitori premiati durante l'evento finale del progetto, 10 le opere vincitrici che appunto sono state esposte alla mostra che ora farà tappa in altri comuni della provincia di Lecco.

Gli organizzatori ringraziano gli esercizi commerciali che hanno contribuito, ervesi e non solo, tutti i 70 volontari tra adulti e ragazzi impegnati nelle varie postazioni e lungo il percorso... "Ma soprattutto si ringraziano i numerosi partecipanti entusiasti e soddisfatti per la bellissima giornata trascorsa in un ambiente familiare e all’insegna della solidarietà".

Suggestive location naturali per la camminata di Erve.

Uno degli stand delle associazioni ervesi.

La partenza della camminata di domenica.

Una delle postazioni di riferimento allestite per la camminata con le associazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Compie 15 anni (e non delude mai) la camminata tra il verde e i sapori

LeccoToday è in caricamento