Notizie

Esercitazione provinciale di Protezione civile con 120 volontari

Il campo base verrà allestito sabato e domenica a Sala al Barro. Sarà testato il sistema di colonna mobile provinciale. Previste prove con uso di idrovore e momenti formativi

Michele Motta, referente relazioni esterne del CCV - LC insieme ad altri colleghi della Protezione civile.

Importante esercitazione provinciale di Protezione civile questo fine settimana nel Lecchese. L’iniziativa, intitolata “PROViamoci 2018”, si terrà sabato 30 giugno e domenica 1° luglio con allestimento del campo base presso il CPE di Sala al Barro, coinvolgendo almeno 120 volontari.

La due giorni è promossa dal direttivo del Comitato di Coordinamento del Volontariato di Protezione civile Provincia di Lecco che fa capo a Regione Lombardia. «Il campo base che sarà allestito nella frazione di Galbiate avrà la funzione di coordinamento e supporto ai diversi scenari dislocati sul territorio provinciale - spiega Michele Motta, referente relazioni esterne del Coordinamento di Protezione civile lecchese - Al CPE di Sala al Barro verrà testato il sistema di colonna mobile provinciale, creando un campo di coordinamento che gestirà il campo e gli scenari esterni in collaborazione con i responsabili dei diversi enti, oltre che la segreteria dell’intera esercitazione. All’interno del raduno verranno proposti tre diversi momenti formativi relativi alla sicurezza, uso idrovore e gestione segreteria da campo. I corsi proposti - aggiunge Michele Motta, coordinatore anche della Protezione civile di Valgreghentino - sono l’inizio di un percorso formativo che vedrà coinvolti, nei prossimi mesi, i volontari della nostra provincia». L'esercitazione di Sala al Barro è aperta ai soli volontari di Protezione civile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esercitazione provinciale di Protezione civile con 120 volontari

LeccoToday è in caricamento