rotate-mobile
La firma / Valsassina / Via XXV Aprile

Accordo tra Cremeno e Agenzia delle Entrate: piano di controllo contro l'evasione

Sottoscritto il protocollo d'intesa dalle due amministrazioni

La Direzione Provinciale di Lecco dell’Agenzia delle Entrate e l’Amministrazione Comunale di Cremeno hanno sottoscritto martedì un protocollo d’intesa di durata triennale, con possibilità di rinnovo. La sottoscrizione è avvenuta con le firme, per il Comune valsassinese, del sindaco Pier Luigi Invernizzi e per l’Agenzia delle Entrate del direttore provinciale Stefano Valente.

L’accordo prevede di “realizzare una attività di collaborazione a livello tributario e di concordare piani di controllo – “mirati su particolari tipologie di soggetti, attività ed operazioni” – in grado di consentire al Comune “una efficace attività di segnalazione di fenomeni evasivi“. Compreso, al contempo, un adeguato presidio delle attività amministrative del municipio dell’Altopiano valsassinese e una maggiore equità nella erogazione dei suoi servizi.

Nella provincia di Lecco, Cremeno è il cinquantottesimo Comune ad aver attivato la convenzione, che ha la peculiarità di trasferire sul territorio il 100% di fondi altrimenti destinati allo Stato centrale, come ad esempio le imposte non comunali, accertate e recuperate.

Protocollo d'intesa Comune di Cremeno Agenzia Entrate

La collaborazione avrà come obiettivo lo scambio di dati ed informazioni, in particolare, il Comune di Cremeno provvederà ad elaborare e trasmettere segnalazioni qualificate e “strutturate sulla base di percorsi d’indagine” concordati e decisi durante incontri tecnici tra i due Enti.

Dal canto suo, la Direzione Provinciale dell’Agenzia delle Entrate si impegna a garantire l’attività di presa in carico, la valutazione ed l’elaborazione delle segnalazioni qualificate ricevute dal Comune. Fornirà all’amministrazione locale dati, notizie ed informazioni e supporto formativo utili al corretto svolgimento delle attività accertative. Ciò permetterà di stoppare sul nascere procedimenti che alla fine dell’iter porterebbero comunque all’archiviazione.

Gli ambiti d’intervento previsti dalla legge, inoltre, sono finalizzati al recupero delle imposte evase e alla loro destinazione esclusiva al Territorio. Dalla collaborazione il Comune auspica la liberazione di risorse a beneficio di progetti a favore della comunità di Cremeno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accordo tra Cremeno e Agenzia delle Entrate: piano di controllo contro l'evasione

LeccoToday è in caricamento