Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Il nuovo volto di Mandello basso. Fasoli: «Più verde, migliorato il volto della piazza»

Oggi, dopo otto mesi, la riapertura al traffico stradale. Il percorso pedonale, con molto verde e colori innovativi, non è ancora terminato. «Utilizzati materiali del Moregallo, un orgoglio»

 

Nuova Piazza Garibaldi a Mandello, manca pochissimo. Oggi, venerdì, si riapre il traffico stradale, mentre per il percorso pedonale completo ci vorrà ancora qualche giorno. Il sindaco Riccardo Fasoli, che stamattina ha effettuato un sopralluogo al cantiere insieme a noi, conta di «poter proporre un'inaugurazione entro la fine del mese. Alla fine, nonostante tutti i problemi incontrati, siamo in ritardo solo di un paio di settimane sui tempi prestabiliti».

Scarichi collettati al depuratore

In questi giorni i mandellesi si interrogano sul nuovo look dell'area che porta ai Giardini: più verde, pavimentazione beige con un materiale particolare (e sicuramente confortevole al passaggio pedonale), meno parcheggi. Piace? Non piace? Accontentare tutti, come sempre, è impossibile. «Spiace per la lungaggine dei tempi, ci siamo sovrapposti con i lavori della fognatura che erano necessari e hanno interessato tutta la zona a lago - commenta Fasoli - Abbiamo collettato tutti gli scarichi di questa zona storica con il nostro depuratore, mentre prima gli scarichi erano a lago. Abbiamo collegato il centro abitato con i Giardini, con il parco, con un'area verde più importante di prima. La scelta dei colori è stata particolare e speriamo che i cittadini apprezzino. Prima c'era un parcheggio e un marciapiede in autobloccanti per cui il "salto" è importante. Lo studio di architettura che ha seguito ha usato tecniche già proposte sul Lago di Garda, e un materiale legante proveniente del Moregallo, quindi sempre di Mandello ma dall'altra parte del lago. Ci piace rimarcarlo».

Festival a Mandello, 250 artisti pronti a dare spettacolo

Il tempo dirà se i mandellesi avranno apprezzato. «Penso che sia, per i cittadini, una novità paragonabile a quella di Piazza Italia dell'Imbarcadero o quando in centro, in Via Manzoni, si chiuse il transito alle auto. Bisogna abituarsi. Questa pavimentazione è innovativa rispetto ai camminamenti pubblici, alcune parti dovranno essere rifatte perché la prima posa era un esperimento. Piano piano migliorerà. Vista dal lago, questa piazza è ora magnifica. Anche il cedro del Libano e il Monumento ai Caduti hanno ripreso dignità».

Oggi il traffico stradale riprenderà, e questo gioverà anche ai commercianti. «Dispiace per loro, che sono rimasti un po' ostaggio per la chiusura della parte pedonale e di quella stradale dallo scorso ottobre», chiosa il sindaco, «ma siamo convinti che questo intervento fosse necessario». Nelle prossime settimane anche il tradizionale mercato del lunedì potrà tornare nella sua sede naturale dopo il forzato "esilio" in Viale della Costituzione.

Nuova Piazza Garibaldi Mandello 1

Potrebbe Interessarti

  • Piogge torrenziali, frane, straripamenti: nuova emergenza in Valsassina

  • Crolla pianta secolare all'Orrido di Bellano: il video

  • "Meno Clooney, più Oliveto": così il rap di Mirko promuove il territorio

  • «Visitate la Valsassina, una meraviglia»: il video-selfie del comico Franz

Torna su
LeccoToday è in caricamento