rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Notizie Val San Martino / Via Padri Serviti

L'omaggio a padre Turoldo e la storia del restauro alla Festa del Lavello

Il programma dell'attesa manifestazione in programma al monastero dal 5 al 15 settembre. Tra arte, cultura e devozione

Un sentito omaggio alla memoria di Padre David Maria Turoldo, morto 30 anni fa e legatissimo al Lavello. La cronistoria del restauro del convento e del monastero reso possibile grazie ai fondi europei. Una giornata dedicata all'arte con uno sguardo al territorio. Il tutto accompagnato da tante iniziative di carattere religioso e aggregativo. Sono questi gli ingredienti della tradizionale Festa di Santa Maria del Lavello in programma da lunedì 5 a giovedì 15 settembre nel complesso religioso in riva all'Adda a Calolziocorte. "Insieme... con Maria Madre della Chiesa per servire la vita" è il messaggio lanciato dalla parrocchia di Foppenico che organizza la manifestazione resa possibile anche grazie al prezioso impegno di volontari, artisti e associazioni, a partire dal Centro culturale Il Lavello.

"Quest’anno ricorre il 30° anniversario della morte di padre David Maria Turoldo e, per questo ma non solo, vogliamo ricordarlo ancora qui al Lavello, luogo da lui prediletto - spiega Danila Colombo del Centro culturale -  David Maria Turoldo, durante la sua combattiva vita, ha vissuto in molti luoghi e chi ha avuto modo di leggere la sua biografia si rende conto che sin dalla nascita, avvenuta nel 1916 in Friuli fino alla morte nel 1992, a Milano, Turoldo non ha mai 'lasciato perdere'. Ci sono persone che quando le conosci non le puoi scordare: Turoldo è sicuramente uno di questi, ma Turoldo non aveva scordato invece un luo- go: il Lavello. Non averlo scordato e non aver lasciato perdere è stato l’input anche per il restauro dell’intero Complesso".

Padre Turoldo-2

"In questa Festa del Lavello vogliamo ricordarlo come poeta con l’evento del 6 settembre alle ore 21 dedicato ai suoi testi: poesie e canti evidenizando i momenti più significativi della sua vita. Sarà ricordata anche l’amicizia con don Angelo Casati, anche lui poeta, che lo ospitò nei suoi momenti cruciali nel periodo in cui era parroco di San Giovanni di Lecco".

Pannelli 1 Lavello-2

Da oggi, sabato 3 settembre, è stata allestita sotto i portici la mostra dal titolo "Cronistoria di un restauro - Il complesso conventuale e il santuario di Santa Maria del Lavello". In essa vengono raccontati gli eventi che hanno generato il restauro del complesso conventuale partendo proprio dalla specifica richiesta che Turoldo fece all’amica e allora vicepresidente della Provincia di Lecco Elena Gandolfi. L'esposizione prosegue poi con le varie fasi fino alla riapertura.

Pannelli 2 Lavello-2

"Inoltre, grazie ai ricordi di Lionello Cattaneo, Silvana Valsecchi, Roberto Valsecchi e tanti altri ancora, abbiamo inteso dare voce al periodo in cui nel campo di calcio del Lavello si svolgeva la Colonia elioterapica che tanti bambini frequentavano, paragonabile oggi al Centro Ricreativo Estivo". Spazio quindi a interessanti fotografie, relative alla Colonia e alla “Trattoria del pesce”, che ne arricchiscono il racconto. Dal 4 settembre all’aperto anche la mostra "Al Lavello tra passato e presente, la storia non finisce mai... si evolve". I panelli espositivi saranno collocati all’aperto proprio per renderli accessibili più facilmente a tutti e senza limitazione di orari.

Feste religiose Lavello-2

"Non essendoci ancora la possibilità di riprendere la Collettiva d'arte interrotta nel 2020 - aggiunge Danila Colombo - abbiamo ripreso con una 'Giornata dedicata all’arte' grazie alla disponibilità di alcuni artisti che saranno presenti non solo con le loro opere ma, ove possibile, intratterranno i visitatori spiegando le tecniche pittoriche utilizzate". In questo caso l'appuntamento è per domenica 11 settembre nel chiostro con "Ricominciamo al Monastero con... arte".

Tra le celebrazioni religiose si segnalano in particolare la santa messa di giovedì 8 settembre alle ore 20.30 che sarà concelebrata dai sacerdoti della Valle San Martino in occasione della Festa liturgica della Natività della Beata Vergine Maria, e la Celebrazione Eucaristica di domenica 11 settembre alle ore 11 in occasione della Festa di Santa Maria del Lavello. Nella serata di sabato 10 si esibirà invece in concerto il premiato corpo musicale Giuseppe Verdi di Corte.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'omaggio a padre Turoldo e la storia del restauro alla Festa del Lavello

LeccoToday è in caricamento