Notizie Mandello del Lario

Dopo la musica laghèe di Linda, il libro di Benedetta: rush finale per il Festival della Letteratura targato Mandello

Successo per la rassegna iniziata a maggio. Ora gli ultimi appuntamenti in calendario

Il Festival della Letteratura di Mandello del Lario è alle battute finali. Aperto il 21 maggio con il cantautore Enrico Ruggeri in veste di scrittore con il suo libro “Un gioco da ragazzi”, la rassegna promossa dal comune (con il sostegno di Assocultura Confcommercio e diversi esercizi pubblici locali) ha proposto ieri sera, 10 agosto, un incontro tutto mandellese al Polifunzionale del Lido comunale. Chiara Fasoli ha intervistato la poliedrica Linda Spandri, insegnante di scuola della prima infanzia nel quotidiano e scrittrice di romanzi che hanno avuto passerelle a livello nazionale, nonchè autrice e cantante attenta anche alla musico-terapia.

“Le storie che non conosci” la sua ultima fatica letteraria presentata nell’ambito del Festival mandellese. Il libro è stato scritto da Linda nel 2011 e propone una camminata articolata toccando luoghi e persone diversi tra loro, attingendo da altrettanti idiomi che vanno dal laghèe, all’italiano all’inglese. La Spandri ha letto alcuni capitoli del suo libro, veicolandoli con il linguaggio a lei famigliare, con la tastiera e le sue canzoni.

Mandello lido festival-2

Se chiediamo a Linda il perché dell’uso del dialetto laghèe, risponde: “"Lo devo al mio passato da bambina, quando parlavo con mio nonno, lui mi rispondeva nel nostro dialetto. Ho poi scoperto che questa parlata ha delle sonorità particolari tradotte nel linguaggio musicale". Gli strumenti utilizzati da Linda sono la chitarra e la fisarmonica.

Ancora aperta la mostra “Gocce di natura”, curata da Vincenzo Bonvicini

Quindi musica e letteratura fanno di lei un'artista completa legata a 360° a queste modalità espressive. La serata di ieri era anche inserita nella mostra “Gocce di natura”, curata da Vincenzo Bonvicini e allestita nella attigua sala del Polifunzionale. Non è casuale il fatto che la sviluppata sensibilità artistica della Spandri l’abbia portata ad incontrare, nelle sue ispirazioni, alcuni scatti oggetto della personale fotografica aperta dal 10 agosto al 22 agosto.

Benedetta Castelli-2

Benedetta Castelli, in arte Elly Bennet.

Tra i prossimi appuntamenti al Festival Letterario di Mandello quello in programma, mercoledi 18 con lo spettacolo musicale e la presentazione del libro di Benedetta Castelli (in arte Elly Bennet) "Questa vita non è la mia" sempre al Polifunzionale del Lido alle 18.30. La giovane cantante e autrice calolziese ha realizzato di recente il videoclip del brano "Solo in piazza" che ha avuto un ottimo riscontro su Youtube con oltre 100.000 visualizzazioni in pohci mesi. Sabato 28 alle ore 10.15 e 11.30, infine, l'ultimo appuntamento con le letture ad alta voce Favolare qui e là, nella location della Biblioteca comunale.

(Si ringrazia Alberto Bottani per la collaborazione)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la musica laghèe di Linda, il libro di Benedetta: rush finale per il Festival della Letteratura targato Mandello

LeccoToday è in caricamento