rotate-mobile
Notizie

Fiaccolate sul Lecchese, spettacolo senza pari: naso verso le montagne durante l'Antivigilia

I monti che avvolgono Lecco e i comuni limitrofi sono stati illuminati in occasione delle consuete ascese

E' stato, ancora una volta, uno spettacolo senza pari quello che ha avvolto Lecco e i comuni limitrofi nella serata dell'Antivigilia. Come previsto, sono andate in scena decine di fiaccolate, come previsto dal programma che vi avevamo illustrato anticipatamente.

Il sentiero del San Martino, le vie di Medale, illuminate per tutta la notte, Corno Rat, Moregallo, Cornizzolo, Pian Sciresa, Manavello, Monte Barro e varie altre zone hanno ospitato le ascese verso le zone in altura, dove si sono tenute varie Sante Messe e si è cenato con trippa, vin brulè e panettone, nel pieno della tradizione lecchese. In alcune zone sono stati sparati anche dei fuochi artificiali, che non hanno causato problemi anche per via dell'alto tasso di umidità nell'aria e, di conseguenza, nei boschi.

Per inviarci i vostri contributi scrivete a redazione@leccotoday.it.

(foto Manavello di Viviana Cordolcini da Sei di Mandello Se...; foto Pian Sciresa di Simone Castelnovo; Foto dal San Martino di Ermes Valsecchi; Foto del San Martino di Luca Raffaele; Foto Clara, Paolo e Ernesto per La M.U.L.A, Foto dalla strada per Morterone di Matteo Castelnuovo )

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiaccolate sul Lecchese, spettacolo senza pari: naso verso le montagne durante l'Antivigilia

LeccoToday è in caricamento