menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arturo Fracassa

Arturo Fracassa

Fracassa, da asso del basket a rocker: «Sostenete il mio secondo album»

L'ex cestista, tuttora viceallenatore a Olginate, vara la campagna di crowdfunding per produrre "La vita dentro i margini", che sarà mixato da un big della musica, Paolo Iafelice

Si intitolerà "La vita dentro i margini" il secondo album di Arturo Fracassa, conosciutissimo ex giocatore di basket e viceallenatore della Np Olginate, titolare per molti anni del negozio Basket Zone di via Amendola e ora educatore sportivo nelle scuole.

Dopo il buon successo del disco di esordio, "Baciami Arturo", e un tour estivo per portare i suoi brani live, il musicista lecchese rilancia, chiedendo il sostegno ai lecchesi per finanziare parte del progetto attraverso una campagna di crowdfunding. A questa pagina si può trovare, spiegato nei dettagli, il progetto di "Una vita dentro i margini". L'obiettivo è raccogliere 4.000 euro in cinquanta giorni, per riuscire a coprire le spese di produzione, registrazione, mix mastering, grafica e altro ancora.

Musicisti di alto livello

In questa seconda esperienza di registrazione in studio, Fracassa si avvale ancora della produttrice Sara Velardo e degli stessi musicisti con cui già aveva arrangiato l'album del 2016. Mix e mastering saranno affidati invece a Paolo Iafelice, un "gigante" della musica italiana.
«Se nel primo parlavo al cento percento di Arturo Fracassa, questa volta ho allargato un po' le tematiche, pur rimanendo sempre personali», spiega il lecchese. «A livello musicale sarà ancora un disco pop-rock, ma arricchito da tastiere e violini».

"Baciami Arturo" fu accolto positivamente, lanciando Fracassa nel panorama musicale come una piacevole sorpresa. «Nel mio piccolo, sono rimasto soddisfatto sia dalle vendite sia dai concerti, che mi hanno permesso di conoscere nuove persone e vivere bei momenti. Ho così deciso di non aspettare molto tempo per realizzare un secondo album».

"La vita dentro di margini" - che dovrebbe uscire a maggio 2018 - ha dunque bisogno dei lecchesi, e non solo, per sostenere la buona musica e alimentare così il sogno di un cestista diventato cantante e chitarrista.

Il video in cui Arturo illustra il progetto del secondo album

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento