rotate-mobile
Ufficiale / Centro storico / Lungolario Isonzo

Il gran ritorno dei fuochi artificiali di Lecco: a fine giugno il classico appuntamento

La Festa del Lago e della Montagna si concluderà con il tradizionale spettacolo pirotecnico nel golfo di Lecco

È l'estate che segna il ritorno dei tradizionali eventi un po' ovunque. A Lecco una delle conferme più attese è quella relativa ai fuochi artificiali, cancellati nel corso dell'estate 2020 a causa della pandemia di Covid-19. Un annullamento che è stato obbligatorio anche durante lo scorso anno, nonostante l'annuncio in prima battuta fatto del Comune. Invece, il prolungamento dello stato emergenziale e i timori delle autorità legati alla variante delta del Covid-19, obbligò Palazzo Bovara e Prefettura di Lecco a cancellare l'appuntamento dal calendario. Annullamento sopraggiunto anche in vista del Capodanno 2022.

Festa del Lago e della Montagna

Salvo decisioni avverse, ma non in programma, durante il prossimo Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, domenica 26 giugno la tradizionale Festa del Lago e della Montagna si concluderà con lo spettacolo pirotecnico, come confermato dall'assessore e vicesindaco Simona Piazza a margine della conferenza stampa di presentazione degli eventi estivi.

Fuochi di Lecco ©Bonacina/LeccoToday

Il rinvio del 2021

Come spiegavamo in precedenza, fu una breve nota ad annuciare l'annullamento dell'evento pochi giorni prima dello stesso: “Lo spettacolo pirotecnico che si sarebbe dovuto svolgere domenica 27 giugno a conclusione della Festa del Lago e della Montagna, è stato oggetto di esame nell’ambito di una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto di Lecco Castrese De Rosa - fanno sapere Comune e Prefettura - Il Comitato, in esito alle valutazioni svolte sulla conferma dello stato di emergenza fino al 31 luglio e alla contestuale diffusione della variante Covid-19 Delta, ha espresso parere contrario allo svolgimento del predetto spettacolo, in ragione dell’impossibilità di garantire il distanziamento sociale e adeguate misure di sicurezza sia nel territorio del comune di Lecco sia in quello dei paesi limitrofi. A fronte del parere negativo, lo spettacolo è stato annullato per il 2021 e rinviato al 2022”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il gran ritorno dei fuochi artificiali di Lecco: a fine giugno il classico appuntamento

LeccoToday è in caricamento