rotate-mobile
Notizie Valmadrerese e Riviera Ovest / Via Due Giugno

Minicicloraduno a Galbiate, ruote e sorrisi per i più piccoli

I bambini e le bambine del Nido comunale Alessandrini e del Centro Prima Infanzia “La nave gialla” impegnati in una settimana dedicata alla bicicletta

Si è conclusa la sesta edizione del "Minicicloraduno", che ha visto i bambini e le bambine del nido comunale E. Alessandrini e del Centro Prima Infanzia "La nave gialla" di Galbiate impegnati per una settimana dedicata alla bicicletta: un mezzo di trasporto silenzioso, dinamico ed ecologico, sinonimo di libertà e attività all'aria aperta. Sono state varie le proposte di avvicinamento dei bambini all'utilizzo di diversi mezzi, tra cui le biciclette, ma anche i tricicli e i monopattini. I due servizi, in gestione a Impresa Sociale Girasole e in particolare affidati alla cooperativa sociale Sineresi, hanno sviluppato un'importante e continuativa collaborazione con Fiab Leccociclabile (Federazione italiana amici della bicicletta): quest'anno c'è stata un'evoluzione importante e il passaggio dalla sola giornata dedicata al raduno, all'intera "Settimana a due ruote".

Letture e laboratori

"A ogni bambino e bambina frequentante i due servizi è stato chiesto di portare il proprio mezzo, mentre altri sono stati messi a disposizione da noi. Ogni giorno, nel corso della scorsa settimana, abbiamo svolto alcune attività connesse al tema, al di là di semplici pedalate in cortile e giardino: la lettura di albi illustrati sulla bicicletta, laboratori artistici (ad esempio pitturare con le ruote) e di conoscenza dei cartelli stradali, la scoperta di tutti gli accessori connessi, come il casco, il lucchetto, il campanello" racconta la coordinatrice del Nido e del Cpi di Galbiate Francesca Corti.

Entusiasmo anche tra  le educatrici: "È stata una preziosa opportunità sia per i bambini già appassionati, che quindi hanno potuto divertirsi anche qui al nido con i loro mezzi a due ruote, ma anche per chi ancora non aveva molta dimestichezza... è stata l'occasione per sperimentarsi, cimentarsi, prendere le misure...e magari per usare la biciclettina che regalata e che era lì ancora in attesa di essere usata".

Venerdì scorso 9 giugno l'evento del minicicloraduno ha visto la partecipazione anche del sindaco di Galbiate Piergiovanni Montanelli, che ha espresso grande soddisfazione per questo progetto, guardando già avanti per proseguire con queste attività anche nel prossimo anno scolastico.

"Grazie alle famiglie"

"Un grazie speciale prima di tutto ai bambini e alle famiglie che hanno accolto con entusiasmo la nostra proposta (in particolare a mamma Maria che ci ha prestato la sua bici con seggiolino per fare la bici-taxi!) alla nostra collega Monica, educatrice ma anche volontaria del Fiab e vero motore dell'evento e della settimana trascorsa insieme, ma anche alle volontarie Fiab Silvia e Daniela che ogni anno ci permettono di trasmettere ai bambini e alle loro famiglie informazioni importanti e una vera e propria passione per le ruote e per un modo sostenibile di muoversi sul territorio. Certo, pedalare richiede impegno ed energia, è stancante, ma i nostri bambini sanno che il senso di libertà che ne deriva è impagabile!" conclude Francesca, augurandosi anche lei di tornare in sella nella prossima edizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minicicloraduno a Galbiate, ruote e sorrisi per i più piccoli

LeccoToday è in caricamento