Giovedì, 23 Settembre 2021
Notizie Casatenovo / Piazza G. Mazzini, 2

Daniele Pauletto vince il contest "Colli Briantei": la sua foto esposta a Casatenovo

L'immagine verrà affissa in Piazza Mazzini: si conclude il concorso "Colli Briantei" indetto da Gioielleria Colombo, che per l'occasione cambierà nomenclatura nel suo storico marchio

Si è concluso con successo il contest ideato e promosso da Gioielleria Colombo, storica boutique di Casatenovo, in occasione di San Valentino. La sfida consisteva nell'esprimere al meglio l'amore per il territorio della Brianza attraverso uno scatto fotografico.

Numerosi i partecipanti che, con le loro fotografie, hanno messo in evidenza diversi aspetti del territorio dei Colli Briantei, dalla bellezza dirompente della natura alla storicità di questi luoghi. La foto che ha ottenuto più like nella giornata di San Valentino è stata quella di Daniele Pauletto, che sarà possibile ammirare all'esterno di Gioielleria Colombo, in Piazza Mazzini a Casatenovo. «Spesso nelle foto di paesaggio sono rappresentati luoghi lontani, irraggiungibili, dall'altra parte del mondo. Una bellezza difficile da provare dal vivo. Ma non c'è bisogno di andare lontano: basta saper osservare con occhi semplici e apprezzare il bello che abbiamo intorno» commenta il vincitore del contest.

Sostenitore di tante iniziative radicate sul territorio, Dario Colombo, titolare della storica Gioielleria, sostiene da sempre le eccellenze dell'area. Il contest si configura come una grande dichiarazione d'amore verso la Brianza: «L'iniziativa è stata una celebrazione del prestigio e della bellezza del territorio in cui viviamo. È una dichiarazione d'amore e, a riprova di questo, annuncio l'inserimento della nomenclatura "Colli Briantei" nello storico marchio della Gioielleria Colombo» anticipa Dario Colombo.

Contest fotografico: il vincitore vedrà la sua foto esposta in una gigantografia in piazza

L'annuncio sigilla una storia di successo fortemente radicata in questa terra di bellezza e orgoglio. Il pensiero va a quel lontano novembre 1949, quando il nonno paterno appoggiò con concreta fiducia l'entusiasmo del figlio, e insieme iniziarono una bella avventura, fatta di coraggio e lungimiranza. Il figlio, orologiaio di provata esperienza costruita nella vicina Svizzera, aprì il primo laboratorio in una località già allora famosa per la grande industria; nel febbraio del 1950 tale laboratorio si trasformò in negozio. La Brianza, terra costruita da Imprenditori e uomini di buona volontà, allora come oggi, promise e mantenne il sogno di un uomo speso alla scienza orologiaia. 

La Brianza, che rientra nelle prime cinque aree italiane più ricche del Paese, è stata il terreno fertile che ha permesso di accogliere in 70 anni di attività un importante portafoglio di clientela. È così che oggi, a dimostrazione dell'amore e della riconoscenza di una terra che ospita il genio e la perseveranza tramandata da generazione in generazione, si celebra l’amore per i Colli Briantei lasciando un segno chiaro ed evidente nell'identità della storica Gioielleria Colombo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Daniele Pauletto vince il contest "Colli Briantei": la sua foto esposta a Casatenovo

LeccoToday è in caricamento