menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonio Sartor, Aido

Antonio Sartor, Aido

"Giornata del Sì", riparte il lavoro dell'Aido lecchese

Domenica 27 settembre i volontari dell'associazione allestiranno tavoli informativi in 30 comuni della nostra provincia

L’Aido Lecchese torna nelle piazze della nostra provincia per parlare ai cittadini della cultura della donazione. Dopo il successo del Concerto del Dono, tenutosi sabato scorso in piazza Garibaldi a Lecco, in 30 comuni del territorio i volontari dell’Aido allestiranno dei tavoli informativi, in occasione della "Giornata Nazionale del Si", in programma domenica 27 settembre.

I portavoce dell'Aido saranno presenti ad Airuno, Cremeno, Introbio, Cortenova, Annone Brianza, Ballabio, Viganò, Bellano, Brivio, Casatenovo, Missaglia, Monticello Brianza, Cassago Brianza, Costamasnaga, Galbiate, Garlate, Lecco, Lomagna,  Osnago, Merate, Monte Marenzo, Nibionno, Rogeno, Olginate, Valgreghentino, Imbersago, Paderno d’Adda, Rovagnate, Barzio, Cassina Valsassina, Pasturo.

«Invitiamo tutti a partecipare alla Giornata nazionale del Sì - commenta Antonio Sartor, dirigente dell'Aido privinciale -Oltre alle informazioni che ogni volontario Aido potrà fornire su come donare e perché donare, sarà possibile sostenerci portando a casa una bellissima pianta d’Anthurium».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Fontana: «L'incidenza dei nuovi casi ci porterebbe in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento