Mercoledì, 22 Settembre 2021
Notizie

Goletta dei laghi fa tappa a Lecco: "Occhi puntati sulla sicurezza dei trasporti"

L'8 e 9 luglio appuntamento nel Lecchese: l'equipaggio della campagna di monitoraggio delle acque promossa da Legambiente sarà impegnato sul Lario

I volontari di Goletta dei laghi

La Goletta dei Laghi si appresta a solcare le acque del Lago di Como. Giovedì 8 e venerdì 9 luglio l'equipaggio della campagna di monitoraggio delle acque promossa da Legambiente sarà impegnato sul Lario e i risultati dei campionamenti effettuati dai volontari e analizzati in laboratorio saranno presentati venerdì 9 alle 10.30 presso la sala consiliare del Comune di Lecco.

Sicurezza fondamentale dopo l'incidente mortale

La campagna di Legambiente è anche occasione per sottolineare le problematiche dei territori e delle comunità locali. Il tema della sicurezza della navigazione del lago è molto sentito, soprattutto dopo il recente incidente mortale davanti a Punta del Balbianello che ha visto un giovane di 22 anni perdere la vita nello schianto tra due motoscafi: "La tragedia ripropone la questione del controllo della navigazione a motore sui laghi e in particolare dell'osservanza dei limiti di velocità e dell'uso prudente di imbarcazioni dotate di motori di diverse centinaia di cavalli di potenza - sottolinea Costanza Panella, presidente del circolo Legambiente Lario Orientale - Può certamente essere utile la diffusione più capillare di cartelli multilingue con le regole basilari della navigazione nei porti e nei punti di approdo, quali la distanza dalla riva, il limite massimo di velocità consentita, l'obbligo di navigazione alla minor velocità possibile nella baia di Piona e nel canale dell'isola Comacina, ma non basta, è necessario aumentare i controlli e rendere più rigide le normative. Riteniamo condivisibile la richiesta da parte delle scuole nautiche di istituire il reato di omicidio nautico per eventi che oggi sono considerati omicidi colposi, ma ci chiediamo se non sia opportuno, dal punto di vista della sicurezza e della tutela dell'ambiente, porre un limite ragionevole alla potenza dei motori impiegati su questo lago". 

Goletta dei laghi torna a misurare la qualità delle acque del Lario

I volontari di Legambiente chiamano a raccolta i cittadini coinvolgendoli giovedì dalle 19 in un'attività di pulizia delle sponde del fiume Adda, con l'iniziativa "Clean up Calolziocorte". Il ritrovo è previsto presso il parcheggio dei campi di calcio in località Lavello e per partecipare è necessario scrivere a info@legambientelecco.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Goletta dei laghi fa tappa a Lecco: "Occhi puntati sulla sicurezza dei trasporti"

LeccoToday è in caricamento