rotate-mobile
La classifica / Centro storico / Piazza Stazione, 4

I 5 musei più visitati in provincia di Lecco nel 2022

La cultura fa sempre più da volano al turismo: i siti museali del territorio hanno totalizzato la bellezza di 620mila presenze

Due "giganti" attorno ai quali cresce l'offerta turistico-culturale del territorio. Il Sistema museale della Provincia di Lecco si arricchisce sempre più di siti da visitare (sono 18 le new entry) e celebra un anno, il 2022, di grande successo. Grazie al lavoro dell'ente Provincia di Lecco, della coordinatrice Anna Ranzi e dei suoi collaboratori, e alla "sete" di svago della popolazione letteralmente esplosa dopo la pandemia, i numeri raggiunti fanno impressione: 620mila visite complessive.

A trascinare il Sistema museale (sono esclusi i siti del Simul, il Sistema museale della città di Lecco) sono le due punte di diamante, Orrido di Bellano e Villa Monastero, che da soli sommano quasi 450mila visite. Alle loro spalle, però, crescono le visite agli altri siti museali, a conferma di un territorio che sta scoprendo una vocazione turistica alternativa al "mordi e fuggi" di bagnanti del lago ed escursionisti della montagna.

"Risorse per il territorio"

"I musei - spiega Anna Ranzi - costituiscono risorse per il territorio non solo per il numero di visitatori, sono luoghi in cui si compie un servizio educativo. L'obiettivo è conservare ma anche divulgare creando un servizio educativo e di benessere attraverso la fruizione dei luoghi".

Oltre alle nuove 18 realtà aderenti (che portano il totale a 51) all'orizzonte c'è l'implementazione del rinnovato sito internet e lo sviluppo della componente social per migliorare la promozione di un patrimonio unico. Da segnalare che la mostra attualmente proposta in Confcommercio (fruibile fino al 20 gennaio 2023) nei prossimi mesi diventerà itinerante nel territorio.

I dati dei musei lecchesi nel 2022

1° Orrido di Bellano

orrido bellano magic light gennaio 20222-2

Per le gole naturali di Bellano, tra cascate, passerelle e la rinnovata Cà del Diavul, il 2022 è stato un anno da record: i visitatori sono passati da 130mila nel 2021 a 230mila.

2° Villa Monastero a Varenna

Villa Monastero con vista su Varenna.

L'antica dimora sorge sul lago con i suoi maestosi giardini, ospita mostre, convegni, è sede di matrimoni e riceve visitatori da ogni angolo del mondo. Nel 2022 sono stati in totale 210mila.

3° Musei Parco del Barro

museo archeologico Barro-2

Un'oasi verde fra storia e biodiversità sul Monte Barro nella quale si possono scoprire il Museo etnografico, il Museo archeologico e il Centro flora autoctona. Nel 2022 i visitatori sono stati complessivamente 35mila.

4° Forti di Colico

rievocazione Forte Montecchio 2019 (11)-2

La fortezza della Prima Guerra Mondiale meglio conservata in Europa (Forte Montecchio Nord), un edificio militare spagnolo del 1600 (Forte Fuentes) e la spettacolare torre eretta dal Visconti nel XIV secolo (Torre di Fontanedo) alle pendici del monte Legnone: il patrimonio storico di Colico è inestimabile e, grazie anche alle aperture invernali, nel corso del 2022 ha totalizzato 27.600 presenze.

5° Museo della Moto Guzzi

museo moto guzzi mandello 2022

Non solo motoraduno del Centenario: per tutta l'estate il Museo della Guzzi ha rappresentato un'attrazione in grado di richiamare centauri, appassionati e turisti in visita a Mandello e alle sponde orientali del Lago di Como. Anche grazie a un aspetto rinnovato, il museo dell'Aquila ha fatto registrare 10mila visitatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I 5 musei più visitati in provincia di Lecco nel 2022

LeccoToday è in caricamento