rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Notizie Cesana Brianza / Via Carlo Porta, 38

Impresa brianzola scelta per rappresentare l'eccellenza italiana a Dubai

Protagonista all'Expo in terra araba, insieme ad altre 9 dal Bel Paese, l'azienda Todema di Cesana Brianza. In vetrina un innovativo simulatore per il settore auto e la riabilitazione medica

Dalla Brianza a Dubai per mettere in mostra, su un palcoscenico internazionale, i propri prodotti. Protagonista della vetrina è l'azienda Todema (Todeschin Mario Srl) di Cesana Brianza, associata ad Api Lecco Sondrio, che questa settimana sarà a Expo Dubai al Padiglione Italia.

L'impresa brianzola è tra le 10 aziende che il Commissariato italiano ha scelto per rappresentare le eccellenze del nostro Paese, l'unica di tutto il sistema Confapi. Mercoledì 16 marzo, alle ore 14 italiane, si terrà l'evento di presentazione della Todema, trasmesso anche in diretta sul canale YouTube "Italy Expo 2020".

Macchine e impianti dal 1960

La Todema nasce nel 1960, progetta e costruisce macchine ed impianti per settori di mercato diversi, esportando in Europa, America e Australia. A partire dal bisogno del cliente realizza la miglior soluzione facendosi carico dell'intero processo, sempre orientati alla massima innovazione tecnologica.

Ed è proprio la "massima innovazione tecnologica" ad averla messa sotto i riflettori ed essera stata scelta per rappresentare le eccellenze italiane a Dubai. Nel 2020 Todema ha realizzato il "Dynamic Servo Platform", un simulatore che riproduce la corsa di un'automobile e fa risparmiare tempo nello sviluppo dei prodotti. Questo simulatore innovativo è il frutto di due anni di lavoro di Todema e della Rebel Dynamics, lo spin-off dell'azienda di Cesana Brianza nato in collaborazione con l'Università di Pavia, che dall'originale idea del cliente VI-Grade, realtà italo-tedesca leader nella produzione di software per simulatori con cui collabora da anni, ha realizzato questo prodotto che è stato presentato a livello mondiale lo scorso ottobre. 

Todema Marco Piazza e Giovanni Todeschini-3

Marco Piazza e Giovanni Todeschini

La collaborazione di Api Tech

Al progetto ha collaborato anche ApiTech, la divisione innovazione e sviluppo dell'associazione lecchese: insieme a Todema ha individuato un'altra finalità per il simulatore che è nato inizialmente per il settore automotive. Questo prodotto, infatti, verrà destinato anche per fini riabilitativi sviluppando un caschetto neurale che permetta di comandare dispositivi meccanici per aumentare la confidenza delle persone con disabilità.

"Siamo molto orgogliosi di questa nostra partecipazione - commenta Giovanni Todeschini, amministratore delegato dell'azienda - A rappresentare Todema ci saranno due pilastri del team che ha sviluppato il progetto del Dynamic Servo Platform, il project manager e ingegnere Luca Palamara e l'ingegner Lorenzo Panzeri rappresentate della nostra altra azienda Rebel Dydamic. Per noi Expo Dubai è una vetrina internazionale unica e il riconoscimento del lavoro fatto dai miei collaboratori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impresa brianzola scelta per rappresentare l'eccellenza italiana a Dubai

LeccoToday è in caricamento