menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora una volta in tantissimi al via: successo per i 40 anni della Lucciolata

Niente record, ma la carica dei 1251 iscritti premia l'impegno del team di organizzatori guidato da Roberto Riva e don Andrea. Vince Mustafa Belghiti, Valeria Vergani la donna più veloce. Premi anche ai gruppi più numerosi

Un'altra edizione di successo per la Lucciolata. La corsa per grandi e bambini organizzata dall'oratorio del Pascolo in occasione della Festa parrocchiale ha registrato la partecipazione di ben 1.251 iscritti. Anche se non è stato raggiunto il precedente record di circa 1.600, la 40esima edizione andata in scena nella serata di sabato 1° giugno ha raccolto gli apprezzamenti di organizzatori e pubblico. 

«Siamo molto soddisfatti - commenta Roberto Riva, coordinatore dei volontari insieme al parroco don Andrea Pirletti - Vista la pioggia di settimana scorsa abbiamo dovuto rinviare di una settimana la gara, e proprio questa sera si chiudeva anche la Resegup. Aver passato i 1.200 iscritti è stato davvero un buon risultato che ci permette di brindare al meglio a questi 40 anni».

Anche una maglietta celebrativa per i 40 anni della Lucciolata

Oltre 130 i volontari impegnati nell'organizzazione della Lucciolata e della Festa parrocchiale (che proseguirà fino a domenica 9 giugno), circa 6 i chilometri del percorso tra Calolzio, San Girolamo, il lungolago di Vercurago con partenza e arrivo sempre nella frazione del Pascolo.

Per la cronaca, primo a tagliare il traguardo è stato Mustafa Belghiti con un tempo di 19 minuti e 2 secondi, prima donna all'arrivo Valeria Vergani (25' e 32''), secondi Renzo Raimondi e Silvia Gilardi, terzi Andrea Rosa e Crippa Francesca. I gruppi più numerosi sono risultati quelli dell'oratorio del Pascolo, dell'asilo di Vercurago e il Tatary Club - Acquino. I "meno giovani" all'arrivo sono stati invece Mario Sala e Pierina Valsecchi, mentre i più piccoli partecipanti alla manifestazione Greta Perego e Mattia Morello. Presenti anche diversi consiglieri e assessori del Comune di Calolzio, da Cristina Valsecchi e Dario Gandolfi della maggioranza a Diego Colosimo dell'opposizione con il cagnolino Tequila. Un evento in perfetto stile bipartisan.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento