menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mauro Piazza, Antonio Rossi e Virginio Brivio all'inaugurazione (Foto da Facebook Peppino Ciresa Sindaco)

Mauro Piazza, Antonio Rossi e Virginio Brivio all'inaugurazione (Foto da Facebook Peppino Ciresa Sindaco)

Lecco, inaugurato il sottopasso ciclopedonale a Rivabella

Presenti il sottosegretario con delega ai Grandi eventi sportivi di Regione Lombardia Antonio Rossi, il sindaco di Lecco Virginio Brivio e il direttore produzione Lombardia di Rfi Luca Cavacchioli

È stato aperto nella mattinata di oggi, lunedì 3 agosto, il sottopasso ciclopedonale realizzato da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo Fs Italiane) che collega la parte alta e la parte bassa di via alla Spiaggia a Rivabella, nel Comune di Lecco. 

Presenti il sottosegretario con delega ai Grandi eventi sportivi di Regione Lombardia Antonio Rossi, il sindaco di Lecco Virginio Brivio e il direttore produzione Lombardia di Rfi Luca Cavacchioli.

Sanata una ferita: apre il sottopasso pedonale di Rivabella

Il sottopassaggio, costituito da quattro conci prefabbricati per una lunghezza complessiva di otto metri, è dotato di un impianto di illuminazione a led di ultima generazione, apposite canaline per biciclette e due sistemi "montascale a piattaforma" per consentirne l'utilizzo anche alle persone a ridotta mobilità.

L'investimento economico è stato di 1,4 milioni di euro, finanziato per 1 milione di euro dal "Patto per la Regione Lombardia" del 2016 e per 424mila euro dal Comune. Rfi ha invece partecipato con costi indiretti legati alla gestione del cantiere.

Rossi: «Risposta importante per Chiuso»

«Oggi consegniamo alla nostra comunità - ha commentato il sottosegretario regionale alla Presidenza Antonio Rossi - un'infrastruttura fondamentale per i cittadini. Nel dettaglio, sono stati realizzati il nuovo sottopassaggio pedonale di collegamento, i due corpi scala-rampa a monte e a valle della linea ferroviaria e l'impianto di illuminazione».

Il sottopasso sarà completato a settembre con un montascale, che servirà a garantire il superamento delle barriere architettoniche determinate dai vincoli posti alle dimensioni dell'opera. 

«È una risposta importante - ha spiegato Rossi - per la comunità di Chiuso, che in questi anni ha dovuto affrontare tante difficoltà. A tal proposito, prosegue il nostro impegno con l'ultimo lotto di Vercurago della Lecco Bergamo, inserita nella legge 160 del 2019 che contiene la lista delle infrastrutture olimpiche».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento