La Camusso Tubi di Civate chiude. Ieri l’ultimo giorno di lavoro per 16 operai

Tutti a casa i lavoratori della Camusso Tubi di Civate. In un incontro tenutosi nella sede di Confindustria Lecco Mercoledì pomeriggio è stata definita la procedura di mobilità

Si era aperto, lo scorso anno,  il concordato preventivo con l’affitto di un ramo di azienda alla Efesto srl, che a Marzo aveva assunto sei lavoratori dei 25 lavoratori in forza nell'azienda di Civate. Altri tre hanno trovato una nuova occupazione in aziende del territorio. Il concordato preventivo in continuità, nello stesso tempo,  si è trasformato in concordato liquidatorio che ha prodotto tre aste, l’ultima lo scorso 21 di Febbraio, andate tristemente deserte.

“Mercoledì abbiamo concordato un piano per la mobilità –  ci spiega Giovanni Gianola, sindacalista della FIM CISL, che è stato ​affiancato durante la trattativa dal collega Emilio Castelli – e speravamo nella ricollocazione degli altri lavoratori. La proprietà, nell'ultimo periodo, non ha dato segni di vita ed ora abbiamo l’ennesima azienda che chiude senza  alcuna prospettiva per i lavoratori”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Chiediamo a Riccardo Camusso, ( ex presidente di Confindustria Lecco ), di mantenere l'impegno preso con i lavoratori – queste le parole di Rino Maisto dalla FIOM CGIL​ – Ci ha sempre detto di stare calmi perchè con l'affitto del secondo ramo di azienda i lavoratori rimasti senza occupazione sarebbero stati ricollocati. Siamo quì oggi per chiedere con forza il rispetto di questo impegno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Postavano sui social video girati a Lecco con pistole e maceti, blitz della Polizia contro la "Baby Gang"

  • Coronavirus, il punto: oggi 96 nuovi casi nel Lecchese, oltre 35.000 tamponi in Lombardia

  • Coronavirus, il punto: numero record di positivi nel Lecchese, 198

  • Ospedale di Lecco, aumentano i ricoverati per covid. Cinque decessi nella seconda ondata

  • Conte ha firmato il nuovo Dpcm. Bar e ristoranti chiusi alle 18, alle superiori didattica a distanza al 75%

  • Coronavirus, il punto: contagi nel Lecchese in calo, ma i ricoveri preoccupano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento