menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I partecipanti alla cerimonia di consegna della Costituzione Italiana ai neo diciottenni

I partecipanti alla cerimonia di consegna della Costituzione Italiana ai neo diciottenni

La Costituzione ai diciottenni: «Qui trovate i valori della nostra società»

La cerimonia di consegna alle superiori Rota alla presenza delle autorità: «Siate cittadini attenti e attivi». Gli studenti hanno letto alcuni degli Articoli più importanti

La lettura di alcuni degli Articoli più importanti della Costituzione, il saluto delle autorità, l’inno nazionale ascoltato doverosamente in piedi, la bandiera tricolore in mezzo all’aula, le immagini della rinascita italiana del dopoguerra proiettate ricordando ai ragazzi i valori di libertà e democrazia che sono a fondamento dell’Italia e dell’Europa.

Sono alcuni dei momenti più significativi della cerimonia di consegna della Costituzione Italiana ai neodiciottenni dell’istituto superiore Rota di Calolziocorte. Un’iniziativa ideata ormai cinque anni dal vicesindaco di Calolzio Massimo Tavola e sostenuta dalla scuola guidata dalla preside Sabrina Scola, la quale si è rivolta così agli alunni presenti in aula magna: «Quella di oggi è un’iniziativa molto importante dal punto di vista formativo e civico: l’auspicio è che voi possiate essere cittadini attenti e attivi».

Un messaggio condiviso dai due sindaci presenti, Cesare Valsecchi (Calolziocorte) e Marco Passoni (Olginate) i quali hanno ricordato come la Carta Costituzionale raccolga sia diritti che doveri: «È importante che voi giovani siate partecipi della società e delle comunità nelle quali vivete, capendo il valore dell’essere cittadini attivi. Magari un giorno sarete al posto nostro come sindaci, chiamati ad amministrare i paesi nei quali abitate. A voi va il nostro in bocca al lupo per le scelte che farete». Ai neodiciottenni, prima della consegna della Costituzione con stretta di mano da parte delle autorità, è andato anche il saluto del vicesindaco Tavola: «Con il compimento del diciottesimo anno diventate cittadini a pieno titolo. È giusto vivere tutti insieme questo passaggio molto importante, anche con un rito come questo in grado di suscitare  in ognuno di voi emozioni e consapevolezza. La Costituzione è un documento ricco di valori che sono a fondamento del nostro vivere civile, valori che anche a livello europeo hanno garantito oltre 70 anni di pace, libertà e democrazia. Siete voi i protagonisti della nostra società e del futuro».

Presenti alla cerimonia anche due carabinieri in rappresentanza del Comando di Calolziocorte e i volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri - gruppo di fatto - di Calolziocorte guidati da Oscar Valsecchi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento