Nel lago spunta un drago: nessun pericolo, è un taxi boat

Da sabato 24 marzo in servizio una barca che ricorda il mostro di Lochness. In realtà è ispirata al mitico Lariosauro

In Scozia c'è il famigerato mostro di Lochness, sul nostro lago invece quello di... Lechness. Nelle ultime ore è comparso infatti un battello a forma di drago, che ha destato l'attenzione di grandi e piccini. Non è il "cugino" lariano di Nessie, però, bensì un taxi che farà la spola tra le sponde del lago portando a spasso i turisti lungo i nostri meravigliosi scenari.

Ad averlo messo in acqua è la società Taxi Boat Lecco: il simpatico battello prenderà servizio da domani, sabato 24 aprile, dalle ore 14. In realtà, più che un drago, la creatura che ha dato l'ispirazione è il mitico Lariosauro, rettile acquatico vissuto più di 240 milioni di anni fa di cui un fossile è ospitato a Palazzo Belgioioso.

Il video postato dal sindaco Virginio Brivio sulla sua pagina Facebook

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Lombardia chiede la zona arancione dal 27 novembre

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • «Ho investito in sport e prevenzione, sbagliato il lockdown nei confronti di attività come la mia»

  • L'amore trionfa sul virus: si sposa dopo essere stato intubato e aver sconfitto il Covid

  • Ruba un'ambulanza per tornare a casa dal Pronto soccorso

  • Coronavirus, i dati dell'Asst: sono oltre 340 i pazienti ricoverati tra Lecco e Merate

Torna su
LeccoToday è in caricamento