menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sara e Francesca Vassena, Andrea Vigevano, Carlo e Gianni Barindelli, Ettore Viganò

Sara e Francesca Vassena, Andrea Vigevano, Carlo e Gianni Barindelli, Ettore Viganò

Lanciata nel lago una targa commemorativa di Pietro Vassena e del C3

Domenica a Bellagio suggestiva iniziativa sulla "Rosina", l'ultima gondola lariana che partecipò al record stabilito dal batiscafo dell'inventore

Un'altra celebrazione per il 70° anniversario del record mondiale di profondità stabilito da Pietro Vassena con il suo batiscafo C3 ad Argegno il 12 marzo 1948.

La memoria del grande inventore malgratese è stata onorata domenica pomeriggio al porto di Loppia di Bellagio dal Gruppo Manzoniano Lucie e dal Circolo Nautico Gabbiano Azzurro.

Grazie alla famiglia Barindelli di Bellagio, presente con Carlo e Gianni, è stata "aperta" ai visitatori la "Rosina", ultima gondola lariana, che in occasione del record di Vassena partecipò come mezzo di supporto alla spedizione. Presenti anche Andrea Vigevano del Gruppo Manzoniano Lucie ed Ettore Viganò del Circolo Nautico Gabbiano Azzurro, oltre al curatore della prossima mostra su Vassena, Mauro Rossetto. Per la famiglia dell'inventore, invece, la nipote Francesca con la figlia Sara.

VIDEO La storica intervista a Vassena

I tanti incuriositi, sfidando il maltempo, hanno ammirato l'imbarcazione tipica, oltre a immagini d'epoca dell'impresa del batiscafo C3. La "Rosina" ha inoltre lasciato per qualche minuto gli ormeggi, per consentire a Francesca Vassena e a Sara di lanciare sul fondo del lago una targa a forma di sommergibile con la scritta "C3 Vassena 1948-2018".

L'iniziativa fa parte delle manifestazioni di avvicinamento alla mostra dedicata che il Comune di Malgrate, in collaborazione con l'Associazione Luce nascosta e la famiglia Vassena, allestirà dal 13 maggio al 22 luglio alla Quadreria Bovara-Rejna di Malgrate.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento