menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il "Lavello" di Calolziocorte

Il "Lavello" di Calolziocorte

Lavello: cosa si farà del centro sportivo?

Quanti problemi di spazi per il campo storico del Lavello di Calolziocorte: il campo "sotto il monastero" non si potrà più utilizzare.

Che fine farà il calcio a Calolzio? Questo è il messaggio che i cittadini di Calolzio si chiedono.

Il campo confinante al Monastero del Lavello, dal prossimo anno, non sarà più utilizzabile per "colpa" della Comunità Europea: ma dove giocheranno e si alleneranno gli atleti della A.C.D Caloziocorte?

Difficile dirlo, in quanto il comune non lascia trapelare nessuna notizia in merito, anche se qualche addetto ai lavoro indica la possibilità di costruzione di un campo in erba sintetica vicino al campo in erba naturale.

La situazione è molto difficile per via della mancata presenza di luci e di strutture adatte (ad esempio durante le forti piogge dell'ultimo tempo) ad ospitare gli allenamenti e le partite.

Il campo centrale, quello in erba naturale, è sempre in evidenti difficoltà e quindi la messa a punto di un campo in erba artificiale risolverebbe moltissimi problemi a tutti gli appassionati e alle società di football della Valle San Martino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento