Proseguono i lavori adeguamento del depuratore di Lecco

Le opere prescritte dalla Provincia per la messa in funzione del ricircolo biologico e di miscela aerata e quelle per la grigliatura fine dei liquami grezzi e stacciatura delle acque di pioggia si sono concluse ieri. Ora altri interventi

All’inizio delllo scorso mese di febbraio la Provincia di Lecco aveva autorizzato provvisoriamente gli scarichi del depuratore di Lecco, concedendo un permesso che mancava dal 2000 e rischiava di portare all’attivazione di una Procedura di Infrazione Europea sull’impianto. Tale risultato è stato possibile grazie agli interventi portati avanti da Lario Reti Holding tra il 2016 e il 2019, dal valore complessivo di 1,5 milioni di Euro e che hanno riguardato il revamping di opere impiantistiche. Con la concessione dell’Autorizzazione Provvisoria allo scarico, Lario Reti Holding si è impegnata alla realizzazione di un’altra serie di lavori di ammodernamento, da completare tra il 2020 ed il 2021 per ottenere l’Autorizzazione Definitiva.

Depuratore di Lecco, interventi per 1,2 milioni di Euro: «Qualità dell'acqua migliorata»

«Il revamping del depuratore di Lecco è certamente l’investimento che più rispecchia l’impegno di Lario Reti Holding verso l’ambiente - dichiara Vincenzo Lombardo, Direttore Generale di Lario Reti Holding - L’ottenimento dell’Autorizzazione Definitiva allo scarico sarà un nuovo tassello in un’attività che ci impegna ormai da 5 anni, quella di affrontare e risolvere i tanti problemi cronici del nostro territorio».

Dep 4-3

Con la fine delle restrizioni causate dall’emergenza sanitaria, in primavera, hanno preso il via i lavori prescritti dalla Provincia per la messa in funzione del ricircolo biologico e di miscela aerata e quelli per la grigliatura fine dei liquami grezzi e stacciatura delle acque di pioggia. La fase conclusiva di questi interventi, comunicata preventivamente alle Autorità competenti di Arpa e Provincia e durata poco meno di due settimane, si è avuta nel corso della giornata di ieri; i lavori si sono svolti ininterrottamente con turni notturni e nei fine settimana.

Dep 5-2

Durante le operazioni l’impianto ha funzionato alternando una sola linea biologica alla volta e i tecnici di Lario Reti Holding hanno monitorato costantemente le portate in ingresso, così da garantirne il trattamento anche in caso di pioggia. Altre opere seguiranno nei prossimi mesi e continueranno successivamente nel corso del 2021.

(Nelle foto alcune immagini dei recenti lavori e della visita del consiglio comunale di Lecco, svoltasi nel 2019 al termine dei lavori che avevano portato ad ottenere l’autorizzazione provvisoria).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Lecco si sveglia in zona arancione: ecco cosa cambia dalla "rossa"

  • Regione Lombardia, Fontana conferma: «Da domenica saremo in "zona arancione". No al "liberi tutti"»

  • Lombardia, Fontana annuncia: «Siamo in zona arancione, a breve la decisione del governo». Cosa cambia

  • Furgone si ribalta all'interno di una galleria: lunghe code sulla Statale 36, chiuso il tratto di Perledo

Torna su
LeccoToday è in caricamento