menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Iniziate le opere per il nuovo sottopasso di Rivabella

Soddisfazione da parte del Comitato Amici di Chiuso: l'obiettivo è terminare l'intervento entro la primavera 2020

"Amici del Comitato, il sottopasso è in costruzione, obiettivo Marzo 2020... Noi ci crediamo!". La dichiarazione è di oggi e porta la firma degli Amici di Chiuso che in un post su facebook (da cui sono tratte le immagini) hanno espresso tutta la propria soddisfazione per l'avvio dei lavori che porteranno alla realizzazione del passaggio pedonale sotto la ferrovia in località Rivabella.

Parte il cantiere del sottopasso di Rivabella

Un intervento sollecitato da tempo e più volte rinviato, il cui costo complessivo ha un valore complessivo di 1.424.460 euro ed è finanziata per 1 milione di euro da risorse provenienti dal "Patto per la Regione Lombardia" sottoscritto il 25 novembre del 2016 dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dalla Regione Lombardia per l’attuazione di interventi volti a promuovere lo sviluppo infrastrutturale, ambientale, economico e turistico della Regione. I restanti 424.460 euro provengono dalle casse del Comune di Lecco. L’opera è stata fortemente voluta dall’Amministrazione comunale lecchese e insiste principalmente su aree di proprietà di RFI.

Aperto il bypass di Chiuso, traffico più sicuro in zona cantiere Lecco-Bergamo

Il nuovo sottopasso permetterà ai pedoni di spostarsi in sicurezza dal rione di Chiuso al Lungoadda di Rivabella dove passa la pista ciclopedonale che collega Vercurago con il Bione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento